Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie A: le decisioni del giudice sportivo dopo l'11° di ritorno, 3 provvedimenti contro la Vuelle

Serie A
Undicesima giornata di ritorno - Gare del 13-14 aprile 2019


OPENJOBMETIS VARESE.
Ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso arbitri e tesserato avversario ben individuato.

UMANA VENEZIA MESTRE.
Ammenda di Euro 990,00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (utilizzo di fischietti) e per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

ORIORA PISTOIA.
Ammenda di Euro 500,00 per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire.

DOLOMITI ENERGIA TRENTO.
Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso un tesserato avversario.

ARIO COSTA
(US VICTORIA LIBERTAS PESARO). Deplorazione per proteste avverso decisioni arbitrali.

STEFANO CIOPPI
(accompagnatore US VICTORIA LIBERTAS PESARO). Ammonizione per proteste avverso decisioni arbitrali.

LUCA PENTUCCI
(2°ass.te all. US VICTORIA LIBERTAS PESARO). Ammonizione per proteste avverso decisioni arbitrali.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: