Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La FeBa Civitanova cerca la terza vittoria consecutiva contro Pistoia

La Feba Civitanova Marche cerca la "tripla". Dopo aver battuto l'Andros Palermo, in casa, e la Medoc Forlì, in trasferta, le momò tornano davanti al pubblico amico per centrare un successo che avrebbe una valenza importante in ottica classifica. Infatti le biancoblu ospitano l'Orza Rent Ponte Buggianese che dista sei lunghezze in classifica generale. Le toscane attualmente occupano l'ultima posizione valida per i play-out e cercano punti per uscire dalla corsa salvezza.

All'andata, in terra toscana, le ragazze di coach Nicola Scalabroni uscirono sconfitte e un successo significherebbe salvezza matematica, un +8 sulle dirette rivali, oltre a continuare la corsa per un posto play-off con il Cus Cagliari ed il San Salvatore Selargius sempre in agguato. La compagine di coach Luca Biagi può contare sui punti del pivot Serena Bona, tra le migliori realizzatrici del girone, oltre ad una squadra molto fisica in cui non mancano alcune individualità interessanti come Sara Innocenti e Martina Luciani.

"E' una partita fondamentale come le ultime - rimarca coach Nicola Scalabroni - quindi ormai siamo abituati a giocare queste gare che valgono tantissimo per la classifica. Scenderemo in campo pronte e determinate perchè vincere sabato ci permetterebbe di essere salve matematicamente e quindi di avere uno sguardo alle restanti tre partite in ottica play-off. Dobbiamo continuare a fare quello che stiamo facendo da Gennaio, preparando le nostre cose e lavorando su Pistoia che è una squadra fisica, che sta facendo bene, in forma e quindi dovremo arrivarci con la giusta attenzione - conclude l'allenatore biancoblu - ma gli stimoli a tre giornate dal termine non mancheranno". Palla a due sabato 20 Aprile alle ore 18.00 al Palazzetto di Civitanova Alta. Dirigono l'incontro i signori Dario di Gennaro e Giorgio Silvestri di Roma.

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Feba Civitanova Marche

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: