Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di Pesaro - Sassari, Monaldi e McCree i migliori, nei sardi su tutti Smith, Thomas e Polonara

VUELLE PESARO

Blackmon Jr 6
: ben diciannove tiri di cui solo sei a segno; resta comunque uno di quelli che ha dato il via alla rimonta, fermatosi proprio sul più bello; nel finale ancora una volta non si prende la responsabilità dei tiri scottanti con McCree in pachina per 5 falli.

McCree 6.5: tutto il buono e il brutto del repertorio: segna praticamente qualsiasi cosa passa nelle mani (23 in 15 minuti), ma commette le solite ingenuità, come le solite entrate senza senso sbattendo contro la difesa e il fallo con 8 decimi sul crono allo scadere del primo quarto.

Artis 4.5: entra per spicci di partita e nel finale solo perché Monaldi ha cinque falli, ma non combina nulla.

Conti Ne

Lyons 4.5
: piccioni viaggiatori a ripetizione da tre, poco respiro all’attacco pesarese, 10/11 tiri sbagliati e l’atteggiamento nervoso di chi non ha ancora digerito la partita di Trento; vero anello debole della serata.

Calbini ne

Ancellotti 6: anche oggi, come a Trento porta a casa il suo mattone.

Alessandrini ne

Monaldi 6.5
: forse miglior partita dell’anno e unico play sufficiente della partita; aveva anche messo la tripla del meno 1 finale, prima di essere costretto a commettere il quinto fallo dopo la pessima palla recapitatagli da Lyons.

Zanotti 4.5: scivolone indietro dopo le ottime prestazioni delle ultime partite. 0 punti, due soli rimbalzi e molti errori; da evidenziare un terribile +/- di -22.

Wells 6: non male come inizio con 12 punti, ma ancora molte volte spaesato nei difficili attacchi di Lyons della serata.

Mockevi?ius 6: Cooley gli rende la vita difficilissima e lui non è il solito; chiude con 7 punti e 9 rimbalzi ma è stato tagliato a lungo fuori dalla partita dalla difesa sassarese.

SASSARI

Spissu 6
: due triple all’inizio che permettono l’allungo dei sardi.

Re ne

Smith 7
: quarto quarto da re; 20 punti e entrate che hanno messo a ferro e fuoco l’arena.

McGee 6.5
: 8 punti in 20 minuti di utilizzo; per quello che a Sassari è un cambio in tante altre squadre partirebbe titolare.

Carter 5.5
: quasi impalpabile la sua presenza in 10 minuti con un canestro dal campo.

Devecchi ne

Magro sv
: neanche 3 minuti di utilizzo.

Pierre 5.5
: 5 punti in 25 di utilizzo con appena 5 tiri dal campo.

Gentile 6.5
: due triple importantissime negli equilibri della partita.

Thomas 7
: annichilisce i tentativi di rimonta pesaresi con tre triple nell’ultimo quarto nonostante sei liberi sbagliati.

Polonara 7
: chiude il match con la tripla e segna 11 in 19 punti e anche raccoglie ben 12 rimbalzi.

Cooley 6.5
: per la prima volta si vede qualcuno che mette in seria difficolta il lituano pesarese; racimola tredici rimbalzi e tanta tanta fisicità.

Giacomo Bertini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: