Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Poderosa Montegranaro, coach Pancotto ''Abbiamo subito il ritmo di Cagliari, non rimprovero nulla ai miei''

Queste le parole di coach Pancotto a fine partita: «Ribadisco un concetto a me caro che avevo detto sin da agosto: questa è una squadra di lavoro, non di talento. La nostra mentalità si costruisce attraverso l’allenamento e lo scambio quotidiano durante il lavoro che facciamo. La mentalità poi ci porta ad avere concentrazione, spirito di sacrificio, agonismo, difesa e qualità nel gioco d’attacco. Dico questo perché durante tutta la partita abbiamo subito il ritmo che voleva Cagliari. Non abbiamo capito che il ritmo lo prendiamo dalla difesa e ci siamo accontentati di ciò che veniva nell’altra metà campo. 52 punti concessi in ogni metà di gara, 32 nel solo ultimo quarto e nonostante ciò abbiamo avuto il tiro della vittoria prima e del pareggio poi.

Abbiamo fatto una difesa a zona che ci ha dato ottimi frutti, a parte qualche rimbalzo concesso, abbiamo saputo recuperare da -11, tenuto alte percentuali e preso tanti rimbalzi. Tutto questo non basta se non c’è qualità difensiva. Ma non buttiamo via il bambino con l’acqua sporca. Prendiamo tutte le cose che sono arrivate da questa partita, solo con l’allenamento possiamo migliorare quelle cattive. Non rimprovero nessuno perché questa settimana praticamente non ci siamo allenati e avevo detto alla squadra che se non sei allenato all’agonismo non sei pronto per l’agonismo della partita. Devo dare atto ai ragazzi che sono riusciti anche a ribaltare questa cosa, ma complimenti a Cagliari per la partita che ha fatto».

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: