Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

C Gold Playoff G3: un monumentale Musci trascina la Magic Basket Chieti contro il Bramante Pesaro

La Magic Basket Chieti regola un ostico Bramante Pesaro e si aggiudica la decisiva Gara 3 del quarto di finale playoff, conquistando l'accesso alle semifinali dove i teatini se la dovranno vedere contro la vincente della serie tra Valdiceppo e Fossombrone, che disputeranno Domenica pomeriggio la "bella". Partita intensa e combattuta per almeno trenta minuti, con le deu squadre sempre a stretto contatto, senza che nessuna delle due riuscisse mai a conquistare vantaggi degni di nota. 

La svolta arriva in apertura dell'ultimo periodo quando i padroni di casa alzano l'intensità difensiva e riescono ad allungare in maniera convincente conquistando un vantaggio in doppia cifra che permette loro di controllare con sicurezza le ultime fasi dell'incontro. Assoluto protagonista della serata è stato Musci capace di confezionare una prestazione da 30 punti ed 8 rimbalzi. Negli abruzzesi bene anche Povilaitis che ha prodotto 10 punti e 17 rimbalzi. Nel Bramante il migliore è stato Giampaoli che ha chiuso con 20 punti a referto.

Magic Basket Chieti - Bramante Pesaro 73-56

Chieti: Musci 30, De Gregorio 7, Italiano 4, Povilaitis 10, Hart 7, Alba 2, Di Falco 3, D'Amico, Mennilli 7, Pelliccione 3, Masciulli ne, Del Rosario. All. Castorina

Pesaro: Gamberini 8, Giunta 5, Bonci, Bertoni 4, Gnaccarini 6, Gennari, Galdelli ne, Centis 2, Curcio 5, Giampaoli 20, Tognacci 6, Del Prete ne. All. Nicolini

Parziali: 14-13, 14-14, 20-17, 25-12.
Progressivi: 14-13, 28-27, 48-44, 73-56.
Usciti per 5 falli: Gamberini e Bertoni (Pesaro)

Arbitri: Giardini e Di Tommaso

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: