Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

B Nazionale Playoff G1: lo Janus Fabriano sconfitto in casa dal Napoli Basket

I quarti di finale dei playoff di serie B mettono di fronte la Janus Ristopro’ Fabriano e la Ge.Vi.Napoli. Cartai che, con la vittoria contro Teramo e la contemporanea vittoria di Pescara contro Bisceglie, hanno chiuso al terzo posto nel Girone C.
Partenopei che invece, dopo un avvio negativo, hanno centrato undici vittorie consecutive ed hanno chiuso al sesto posto nel Girone D. Agli ordini dei signori Di Luzio Francesco Belisario di Cernusco sul Naviglio (Mi) e Marzulli Marco di Binasco (Mi) scendono in campo per la Janus: Paparella, Dri, Masciarelli, Gatti, Bryan; mentre per la Ge.Vi: Guarino, Erkmaa, Di Viccaro, Dincic, Bagnoli.

Pronti via e Paparella subito brucia la retina in arresto e tiro dalla lunetta, ma Bagnoli risponde in appoggio. Masciarelli riporta in vantaggio i locali, ma quattro punti di Bagnoli ed i due liberi di Erkmaa spingono gli ospiti per la prima volta avanti 4-8 al 3’. Gatti ed un canestro in contropiede di Guarino mantengono immutate le distanze, ma un 2+1 di Sylvere Bryan e cinque punti consecutivi di Gatti riportano avanti i cartai 14-10 al 5’. Due triple di Guarino e Di Viccaro ed i partenopei che tornano avanti sul 16-18 al 7’. Sono due canestri di Milani e quelli di Morgillo e Dincic a chiudere il primo quarto sul 18-24.

Quattro punti consecutivi di Malagoli aprono il secondo quarto ed i ragazzi di Coach Lulli arrivano alla doppia cifra di vantaggio 18-28 al 12’. 2+1 di Paparella a cui seguono le triple di Molinari e Morgillo ed un appoggio di Chiera e siamo sul 24-33 al 15’. Monacelli dalla media accorcia ma, dopo un libero di Dincic ed un canestro di Bagnoli su rimbalzo in attacco, i partenopei volano al massimo vantaggio sul 26-37 al 18’. Bagnoli da sotto allarga la forbice 26-39, un libero di Bryan porta il risultato sul 27-39 al 19’ Negli ultimi due minuti difese che la fanno da padrona e nessuna delle due squadre riesce a mettere punti a referto. Si va al riposo sul 27-39.

Chiera da 3 punti apre il fuoco nel terzo quarto per gli ospiti, poi due canestri di Paparella e Bryan e Fabriano che accorcia sul 31-42 al 22’. Masciarelli e Dri riportano i cartai sotto la doppia cifra di svantaggio, così coach Lulli decide di chiamare minuto di sospensione sul 35-44 al 24’. In uscita dal timeout tripla di Di Viccaro, jumper di Guarino e Napoli che aggiorna il massimo vantaggio sul 35-49 al 25’. La tripla di Morgillo prova a riaccendere le speranze della Janus, ma allo scadere dei 24’ Di Viccaro replica con la stessa moneta e siamo sul 40-54 al 27’. Morgillo su rimbalzo in attacco ed una tripla di Monacelli spingono i cartai sul -11, ma un canestro dalla lunga di Guarino riporta le Ge.Vi sul +14. Un break di 4-0 targato Bryan e Dri chiude il terzo quarto sul 49-59.

L’ultimo e decisivo quarto si apre con la zona 2-3 dei cartai che viene subito punita dalla tripla di Molinari dall’angolo. 49-62 al 32’. Una bruttissima palla persa in attacco della Janus e Di Viccaro può concludere in solitario; poi un canestro di Malagoli ristabilisce il nuovo massimo vantaggio ospite sul 49-66 al 34’. Dopo 4 minuti di gioco arriva il primo punto cartaio con un libero di Dri per il tecnico a Milani. Paparella da tre punti, dopo il canestro di Malagoli dalla media, cerca di riavvicinare Fabriano, ma con due liberi di Bagnoli sull’antisportivo fischiato a Bryan siamo sul 53-70 al 37’.

La partita è ormai saldamente in mano per i ragazzi di Coach Lulli con i cartai che fanno fatica a mettere punti a referto ed ospiti che gestiscono le azioni al limite dei 24 secondi. Dopo la tripla di Paparella è quella di Guarino a chiudere definitivamente la contesa sul 59-75 al 39’. I canestri di Dincic e Bryan fissano il risultato finale sul 65-78. Ospiti che si portano meritatamente avanti ed avranno la possibilità di chiudere il conto già giovedì tra le mura amiche.

JANUS RISTOPRO’ FABRIANO: Emiliano Paparella 13 (3/7, 2/9); Sylvere Bryan 12 (5/9); Filiberto Dri 12 (4/8, 0/1); Ivan Morgillo 10 (2/2, 2/3); Nicolò Gatti 9 (3/7, 1/4); Lorenzo Monacelli 5 (1/2, 1/3); Dario Masciarelli 4 (2/6, 0/2); Devid Cimarelli 0 (0/0); Massimiliano Bordi 0 (0/0); Stefano Marisi NE; Niccolo’ Mencherini NE.

Tiri Liberi: 7/14 
Rimbalzi: 27 19+8 (Sylvere Bryan 13)
Assist: 13 (Sylvere Bryan 4)

GE.VI.NAPOLI: Simone Bagnoli 16 (7/13); Francesco Guarino 15 (2/5, 3/3); Vincenzo Di Viccaro 12 (1/4, 3/5); Riccardo Malagoli 8 (3/3); Adrian Chiera 8 (1/3, 1/2); Nemanja Dincic 7 (3/6, 0/1); Dario Molinari 6 (0/0, 2/4); Tommaso Milani 4 (1/2, 0/1); Hugo Erkmaa 2 (0/0); Pietro Giovanardi NE; Alessandro Puoti’ NE; Jakov Milosevic NE.

Tiri Liberi: 15/19
Rimbalzi: 29 22+7 (Simone Bagnoli 9)
Assist: 14 (Francesco Guarino 5)

Carlo Eutizi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: