Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Le pagelle di Montegranaro - Latina, Simmons e Cucci i migliori, bene Corbett e Carlson

XL Extralight Montegranaro

Treier 5,5
Nessun punto in un match saliente come quello della prima gara dei playoff. Zero di valutazione, ma si salva per la forte presenza fisica in campo fra le fila difensive.

Testa 6 Buona la sua tripla nella fase saliente del match. Anche se ha giocato poco ha saputo dare alla squadra quello di cui aveva bisogno quando ne aveva bisogno.

Mastellari 6,5 In questa prima gara il numero 8 è riuscito ad esprimersi, con oltre 16 minuti di presenza. 9 i punti con tanta voglia di vincere e di rimediare alle sbaffature dietro i suggerimenti del capitano Amoroso.

Simmons 8 Miglior realizzatore della squadra, con ennesima doppia doppia cifra (22 punti), e 15 rimbalzi per un totale di 32 di valutazione. L’uomo degli showtime è in serata.

Palermo 5 Performance non sufficiente per 1/8 al tiro ed appena 4 di valutazione. Lo salvano appena i 7 rimbalzi.

Petrovic 5 Non tira mai, prestazione incolore la sua. Può e deve fare di più.

Negri 6,5 Realizza uno dei canestri decisivi, quello cioè del riaggancio nel terzo quarto. Nel complesso tira e tira bene, 3/6 al tiro per lui. 11 di valutazione LNP.

Corbett 7,5 Entusiasmo, grinta e cuore oltre a assist e canestri (18 punti, sotto la media personale ma pur sempre validi). 16 di valutazione per il secondo miglior realizzatore veregrense.

Amoroso 6 Troppi errori nella prima metà di gara; rimedia con 6 rimbalzi, ma pesano i suoi errori al tiro (22.22%).

Traini 6,5 Troppo falloso appena entra in campo, concentrato e autore di 9 punti. 5 assist gli valgono 15 di valutazione, buona nel complesso la sua performance.

Benacquista Assicurazioni Latina

Lawrence 6,5
Ci si aspetta di più dal pistolero che ha fatto il bello e il brutto tempo in regular season e in Coppa Italia. Prestazione al di sotto della media per il britannico, appena 14 punti.

Carlson 8 Uomo partita: senza di lui il match avrebbe avuto un altro sapore. 17 punti e 14 di valutazione LNP.

Hajrovic n.e.

Tavernelli 7,5
Il capitano concorre alla causa con 7 punti, ma soprattutto carattere e aiuto nel gioco. Miglior rimbalzista della partita, si aggiudica 9 palloni.

Baldassarre 7,5 Una sorta di secondo capitano per Latina: per lui 13 di valutazione e 15 punti. L’ala ha tecnica difensiva da vendere.

Fabi 4,5 Prestazione glaciale: in campo per 28 minuti, nonché nello starting five, Fabi non realizza neanche un punto.

Martini 5 Appena un paio di punti in 15 minuti di impiego. -3 la sua valutazione LNP.

Cucci 8 Vero leader della squadra. Verrebbe da dire che la disfatta per la Benacquista è arrivata a causa dell’assenza del centro classe 1995 nei momenti clou del match. 29 di valutazione, miglior realizzatore (24) e secondo miglior rimbalzista della squadra (6).

Allodi n.e.
Jovovic n.e.
Ambrosin n.e.
Cassese n.c.

Nicoletta Canapa

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: