Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

D Regionale Playoff G3: il Basket Maceratese conquista la semifinale, adesso è sfida al Montemarciano

Con un’ottima prestazione di squadra, superando per 69-60 un’ostica ed irriducibile Castelfidardo, l’ABM si aggiudica gara tre e si qualifica per la semifinale playoff contro l’UPR Montemarciano. Una classica partita da playoff, tesa, intensa, con la concentrazione al massimo e la sensazione che ogni singola giocata possa essere decisiva per la vittoria ed il conseguente passaggio del turno; in tutto questo ABM e Castelfidardo hanno dato vita ad una partita anche piacevole dal punto di vista tecnico coi maceratesi a cercare di far valere la propria superiorità fisica nel pitturato e coi fidardensi a rispondere con la maggiore capacità di creare dall’uno contro uno.

Il risultato è stata una gara comunque equilibrata in cui sono gli ospiti a prendere vantaggio nel primo periodo ed i padroni di casa a reagire soprattutto con l’ingresso delle seconde linee; dopo il -6 del quarto iniziale la difesa biancorossa alza il livello di intensità e dall’altra parte è un solidissimo Core coadiuvato dal rientrante Antonante a dare il la al contro parziale che porta l’ABM ad andare negli spogliatoi con un + 9 rassicurante. La seconda parte di gara è ancora all’insegna dell’equilibrio coi ragazzi di coach Palmioli a tentare la figa risolutiva e quelli di coach Balestrieri a tentare di ricucire senza che nessuna delle due compagini riesca nel proprio intento tanto che lo scarto al 20’ sarà anche quello finale per il 69-60 che consegna all’ABM la semifinale e l’onore delle armi a Castelfidardo. Va sottolineato come la vittoria di ieri sia stata, aldilà delle prestazioni balistiche individuali, una vittoria di squadra nella quale ognuno ha dato il proprio contributo alla causa, prezioso viatico per il prossimo turno che si preannuncia molto complicato. 

Basket Maceratese - Vis Castelfidardo 69-60

Macerata
: Tiberi 3, Cannas ne, Zamponi, Cardinali 13, Core 9, Nardi 20, Illuminati ne, Santinelli 10, Antonante 2, Soricetti 8, Severini 4, Tomassini ne. All. Palmioli

Castelfidardo
: Sampaolesi, Gobbetti, Merli, Labate 3, Marini 11, Loretani 10, Breccia 24, Vasiliauskas 3, Catena ne, Schiavoni 9. All. Balestrieri

Ufficio Stampa Basket Maceratese

 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: