Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La TaSp Teramo pronta alla serie contro il Basket Todi, la carica di Gallerini e di coach Stirpe

Sabato 4 maggio (ore 18 – ingresso gratuito) torna al Palasport dell’Acquaviva la Teramo a Spicchi per affrontare un match molto impegnativo. Avversario nel secondo (e penultimo) turno playoff è il Basket Todi, squadra reduce da un’intensa sfida contro Torre Spes, vinta solo a gara 3. Mandata agli archivi la pratica contro l’Orvieto Basket, ora la squadra di coach Stirpe è pronta a rituffarsi nella post season e sa bene quanto sia importante far valere il fattore campo in questa fase della stagione:

“Contro Todi – commenta coach Simone Stirpe – ci aspettiamo un turno di playoff molto duro. Il nostro avversario si è classificato terzo al termine della regular season solo a seguito di una partita persa a tavolino. Todi è una squadra molto fisica, difende forte e corre in contropiede. Oltre ad un ottimo quintetto con dei chiari punti di riferimento come Agliani e Varriale, ha una panchina molto profonda con dei ragazzi che riescono a cambiare l’inerzia delle partite. Sarà una serie sicuramente bella e combattuta dove noi dovremo sfruttare il vantaggio del campo. Da adesso si inizia inoltre a giocare ogni 3 giorni quindi anche il recupero tra un match e l’altro sarà importante”.

Sulla stessa lunghezza d’onda del suo allenatore c’è Danilo Gallerini: “L’intensità e il peso della palla saranno notevoli. Tutte e due le squadre si stanno preparando al meglio – conclude il miglior realizzatore della TaSp – e sarà indubbiamente importante farsi trovare pronti a giocare una gara tosta. Sappiamo che loro hanno fisicità e intensità ma più che preoccuparci di questa o quella caratteristica dell’avversario dovremo essere bravi ad arrivare alla palla a due nel migliore dei modi. Poi sul campo si vedrà”.

Paolo Marini
Resp. Comunicazione Teramo a Spicchi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: