Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

C Silver Playoff G2: l'Airino Termoli la spunta dopo un overtime contro la Virtus Assisi

Non è bastata la grandissima rimonta della Virtus Assisi per chiudere i conti in Molise. Partita bellissima quella di Termoli, con la squadra rossoblu che ha dato vita ad una prestazione maiuscola soprattuto nella fase finale (dal 4º quarto in avanti). Alla fine ha prevalso Termoli di 1 punto, 100-99 il risultato finale dopo un tempo supplementare. Sabato alle 21.15 gara 3 al PalaSir.

IL MATCH: Parte bene la Virtus Assisi che si porta subito avanti nel punteggio. Giocano bene i ragazzi di coach Gianmarco Piazza in avvio, con la squadra di casa costretta ad inseguire. Partita viva e gioco veloce, Virtus Assisi a segno con maggiore continuità rispetto agli avversari e primo quarto in cui la Virtus chiude avanti: 13-19 in favore degli ospiti.

Seconda frazione di tutt’altra pasta soprattutto per la squadra di casa, che a perdere non ci sta proprio. La reazione è veemente e adesso la Virtus è costretta a soccombere. Termoli gioca bene e, prima si rifà sotto con decisione, poi completa addirittura la rimonta e sorpassa con un parziale davvero importante: 44-39 a metà gara e Virtus sotto nel punteggio al rientro negli spogliatoi.

Al rientro in campo primi minuti di gioco in favore della squadra di casa che spinge forte sull’acceleratore e incrementa il vantaggio. Ma la Virtus Assisi si mantiene nel match pur non riuscendo a tornare sotto. Termoli spinge e la Virtus fa ciò che può, a tratti in maniera poco lucida e con poca convinzione. Terza frazione che si chiude con l’Airino Basket Termoli in vantaggio di 11, 60-49.

L’ultima frazione della Virtus è a dir poco impressionante dal punto di vista del gioco. Una difesa perfetta e una fase offensiva che non concede tregua agli avversari. Si giocano 10 minuti praticamente a un canestro, Termoli si difende, ma la Virtus segna con continuità e compie una rimonta incredibile. Parziale deciso e finale thrilling con giocate di spessore da parte dei singoli rossoblu: 83-83, overtime.

Supplementare al cardiopalma: Termoli rientra nel match dopo una quarta frazione non esaltante e cerca di fuggire di nuovo. Virtus Assisi che si stacca leggermente nel punteggio, ma non molla, si rifà sotto e addirittura passa avanti: 95-96 a 1 minuto e 30 secondi dal termine. Rossoblu mai domi, ma Termoli c’è: si gioca punto a punto una gara bellissima. La rimonta non si compie, 100-99, vince Termoli, si va a gara 3.

ITALIANGAS TERMOLI – VIRTUS ASSISI 100-99

ITALIANGAS TERMOLI
: Marinaro 18, Tedeschi, Pascucci ne, Mirando 7, Dmitrovic 15, Lentinio ne, Suriano 33, Leonzio 20, Pasquale, Ponsanesi 2, Colasurdo 5 Allenatore Di Lembo M. Ass. Allen. Di Lembo G.

VIRTUS ASSISI
: Santantonio 15, Metalla 16, Meccoli 24, Orlandi 19, Casettari 8, Provvidenza 11, Trinchelli, Capezzali 6, Ferri ne, Ciancabilla, Massetti. Coach: Piazza. Ass. Coach: Gambelunghe

Parziali
: 19-13, 25-26, 16-10, 23-34
Progressivi: 19-13, 44-39, 60-49, 83-83

Arbitri
: Ferraioli e Santarelli

Note
: totale falli Italiangas 21 (di cui antisportivo a Dmitrovic e tecnico a Leonzio), totale falli Assisi 25 (di cui tecnico a Cassettari) usciti per falli Santantonio, Capezzali, Meccoli, Casettari

Ufficio Stampa Virtus Assisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: