Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Virtus Assisi, coach Piazza ''I dettagli e la volontà hanno fatto la differenza, ora testa a Gara 2''

La Virtus Assisi si aggiudica la prima sfida della finale playoff contro il Teramo a Spicchi, e lo fa al termine di una gara molto equilibrata e combattuta, decisa a soli 2'' dalla sirena finale da un canestro di Meccoli in penetrazione. Questa l'analisi della gara da parte del coach umbro Gianmarco Piazza:

"È stata una partita che è iniziata con entrambe le squadre molto contratte e imprecise al tiro, merito sia delle difese e dei vari accorgimenti tattici ma anche molto è stato dovuto alla alta posta che c'era in palio, d'altronde in una finale play off è normale aspettarsi ciò. Siamo stati bravi a mio avviso nel 2° quarto non appena loro ci hanno distanziato di 7 punti, a riprenderli immediatamente e non farli scappare visto che ci siamo alternati praticamente punto a punto nel punteggio per tutti e 40 minuti. Nel finale i miei ragazzi sono stati molto lucidi, ed i dettagli e la volontà di portare a casa la partita hanno fatto la differenza. Ora ricarichiamo energie fisiche e mentali, in vista di Gara 2 in programma mercoledì sera, dove sicuramente ci aspetterà un altro match molto intenso."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: