Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Serie C Silver Playoff G2: il Vasto Basket supera l'Olimpia Mosciano in rimonta e conquista l'1-1

Oluic 6 - Scafidi 7: è questo l'inizio di partita, con i due lunghi a far la voce grossa in avvio e l'equilibrio che regna sovrano per l'intera durata del primo quarto, con la tripla di Alessandrini a dare il +5 agli ospiti (19-24). Dopo pochissimi secondi del secondo quarto, Ciampaglia è costretto ad alzare bandiera bianca (non rientrerà più, con Vasto già priva di Fontaine) e la bella notizia per Mosciano del ritorno in campo di Ippolito, 47 giorni dopo la bruttissima caduta nella gara con Tolentino; l'attacco ospite si blocca e i biancorossi ne approfittano con Ucci in grande spolvero, che piazza la tripla del 36-28. L'ultimo sussulto del primo tempo porta la firma di Alessandrini (tripla e 2/2 dalla lunetta), mandando le due squadre negli spogliatoi in perfetta parità, 38-38.

Al rientro dalla pausa si iscrive al match Neri (9 punti nel terzo quarto), con Vasto che cerca di nuovo di allungare con le conclusioni pesanti di Di Pierro e Di Tizio (53-48), prima del break di 0-4 dell'Olimpia: all'ultimo miniriposo il tabellone luminoso recita 53-52. I ragazzi di coach Verrigni serrano le maglie in difesa, costringendo Vasto a due infrazioni di 24 secondi consecutive, traendo fiducia nella metà campo offensiva: 0-10 con il sottomano di Scafidi che costringe coach Gesmundo ad un obbligatorio timeout a 6,14 dalla fine. Il 2/3 dalla lunetta di De Laurentiis ed il 2/2 di Di Giandomenico ritoccano il massimo vantaggio sul 56-66.

Proprio quando sembra che l'inerzia vesta la canotta blu, arriva la reazione della prima della classe: Vasto si aggrappa ancora a due triple, ancora del duo Di Tizio-Di Pierro (62-66 a 2,33 dalla fine). L'Olimpia smarrisce la via del canestro ed arriva un'altra tripla di Di Tizio, quella del sorpasso vastese. Dopo l'1/2 dalla lunetta di Oluic (68-66), Alessandrini subisce fallo, ma la mano del giovanissimo classe 2001 trema, con Vasto che si aggiudica gara 2. La serie si sposta ora al PalaOlimpia di Mosciano Sant'Angelo: appuntamento per gara 3, domenica 23 Maggio alle ore 19:00.

Vasto Basket - Olimpia Mosciano 68-66

Vasto: Flocco ne, D'Annunzio ne, Dipierro 13, Di Tizio 13, Oluic 21, Di Rosso, Ierbs, Ucci 16, Ciampaglia, De Guglielmo ne, Peluso, Ianuale 5. All. Gesmundo

Mosciano: Ippolito, Di Giandomenico 6, Alessandrini 12, Di Febo, Neri 9, Medori ne, Giansante ne, Mazzocchitti ne, De Laurentiis 12, Scafidi 14, Assogna 13. All. Verrigni

Parziali: 19-24, 19-14, 15-14, 15-14.
Progressivi: 19-24, 38-38, 53-52, 68-66.

Cremona Lorenzo - Ufficio Stampa Olimpia Mosciano 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: