Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Vasto Basket in estasi, Goran Oluic regala la promozione in C Gold

Era il 9 di Maggio del 2016 quando la Vasto Basket dovette salutare un campionato nazionale. Quella sera, contro Taranto, fu l'ultima apparizione in un palcoscenico importante. La stessa sera, la società comunicò semplicemente due parole: TORNEREMO, PROMESSO. 1119 giorni dopo, 2 Giugno 2019, la Vasto Basket torna a toccare il cielo con un dito. Dopo 1119 giorni di purgatorio i nostri colori saranno protagonisti in un campionato nazionale. In una cornice di pubblico incredibile, 1800 presenze al PalaBCC, i nostri ragazzi regalano l'ultima gioia dell'anno, il coronamento del sogno di tutti, l'obiettivo per il quale abbiamo sudato un anno intero.

A 2 secondi e 16 arriva il guizzo vincente del nostro totem Goran Oluic che corregge a canestro una penetrazione del maestro. Il palaBCC getta un boato di liberazione: siamo + 1 e così terminerà con il tiro della disperazione di Norman Neri che si spegne sul ferro. Parte la festa, è festa cittadina, è apoteosi!!! Una vittoria che ci libera di una stagione difficile, contornata da tanta sfortuna che ci ha privato dei nostri pezzi pregiati sin da subito. Una stagione che ci ha visto dominare per tutta la regular season, una squadra che ha conosciuto i primi referti gialli solo in fase ad orologio a causa degli infortuni che iniziavano ad essere sempre più frequenti e pesanti.

Onore a questi ragazzi e a Coach Gesmundo, autentico protagonista di questo trionfo: arrivato a Vasto due anni fa per un progetto di ricostruzione, il coach pugliese ha centrato in pieno l'obiettivo entrando di diritto nella storia del nostro club. Complimenti anche all'Olimpia Mosciano e a Coach Verrigni i quali hanno meritato tanto quanto noi la vittoria finale.
E' stata una serie avvincente: siamo passati dall'inferno al paradiso di gara2, spalle al muro dopo gara 3, di nuovo in paradiso dopo giovedì scorso e in estasi dopo la gara di ieri sera. 

Non smetteremo mai di ringraziare i nostri ragazzi, a loro va dato il merito di aver scritto una pagina indelebile della nostra storia cestistica. Terminati i festeggiamenti, arriverà il momento di programmare la nuova stagione. Gli addetti ai lavori tra non molto metteranno le mani sulla squadra che il prossimo anno affronterà un importante campionato come quello di C Gold. Per il momento godiamoci ancora questo trionfo..
2 giugno 2019 ... IO C'ERO! GRAZIE A TUTTI!

Ufficio Stampa Vasto Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: