Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Bilancio positivo per la stagione del Basket Tolentino, Paolo Reggio nuovo presidente

Volge al termine la stagione agonistica 2018/19 per l’Associazione Basket Tolentino. Pur alla fine di un anno doloroso per la perdita di quella che è stata la sua figura guida ed icona per 35 anni, dal punto di vista sportivo il bilancio è più che positivo, sia per quanto riguarda il risultato della prima squadra, sia per lo sviluppo ed il potenziamento del settore giovanile: i principali aspetti che hanno spinto il gruppo dirigente a raccogliere la difficile eredità ed a rilanciare l’attività sociale.

La più grande novità riguarda la nomina del nuovo Presidente e la costituzione del nuovo consiglio Direttivo: la dirigenza si è infatti riunita e ha nominato Paolo Reggio come Presidente dell’Associazione Basket Tolentino. Il nuovo consiglio direttivo è composto dal Vice Presidente Francesco Fucili, il dirigente responsabile Gianluca Casadidio, Federica Francia, Salvatore Ricotta e Mario Bibini.

Le priorità evidenziate dal nuovo gruppo dirigente per la pianificazione dei prossimi anni agonistici sono la crescita imprescindibile del settore giovanile, in termini di numeri e iniziative, il consolidamento della prima squadra in serie C Silver e l’apertura di collaborazioni con società del territorio, per favorire la crescita globale del movimento. Altro obiettivo della società è l’ampliamento della base di collaboratori e dirigenti, con lo scopo di portare entusiasmo e rinnovate energie. In tal senso si ringrazia Andrea Migliorelli che ha dato la sua disponibilità per la gestione operativa di un gruppo giovanile e si sta prodigando, insieme ad altri genitori, per l’organizzazione del torneo per ragazzi Under 13, che verrà organizzato a fine giugno presso il campo all’aperto di Viale Brodolini a Tolentino.

Il settore giovanile ha raccolto la partecipazione di più di un centinaio di iscritti, guidati con professionalità dagli allenatori Lorenzo Ripa, Francesco Ciommei, Andrea Squillantini, Valeriano Terzano, Francesco Picotti e Diego Capponi. Le attività del settore giovanile termineranno il 9 giugno con la tradizionale festa al palazzetto che vedrà protagonisti i bambini, accompagnati da genitori, istruttori e dirigenti. La festa sarà l’occasione per salutare il coach del mini basket Andrea Squillantini che, dopo una lunga e fruttuosa collaborazione, ha deciso di intraprendere nuove esperienze professionali. La società lo ringrazia per l’impegno, la competenza e la dedizione dimostrati in questi anni.

In ottica di programmazione del prossimo anno agonistico, la dirigenza è in contatto con la Poderosa di Montegranaro, seconda realtà del basket regionale, con la quale sta ragionando su possibili sinergie a livello di settore giovanile, che possano dare agli elementi di spicco del vivaio tolentinate la visibilità che meritano e a tutti gli altri, nel corso dell’attività curriculare, la presenza periodica e attiva di professionisti sportivi di livello assoluto. Con riferimento alla prima squadra, il bilancio dell’annata che volge al termine è positivo, data la salvezza raggiunta con abbondante anticipo dai ragazzi di coach Carlo Cervellini e del suo vice Lorenzo Ripa; la stagione è stata caratterizzata da una partenza a singhiozzo, condizionata dagli infortuni e dalla scarsa conoscenza reciproca in una rosa fortemente rinnovata, e da una seconda parte in crescendo, culminata con la partecipazione ai play off, terminati con la sconfitta contro Mosciano, squadra poi superata da Vasto nella finale playoff per la serie C Gold.

Per la nuova stagione si cercherà di realizzare un progetto di stampo tolentinate, tentando di allestire una rosa con molti giocatori locali; il primo passaggio sarà la conferma degli sponsor, in particolare del main sponsor Nuova Simonelli, la cui fiducia nel progetto del basket a Tolentino e la cui generosità meritano una citazione particolare. E’ solo grazie a tutti loro che la società in questi anni ha potuto portare alto il nome della città in regione ed in tutto il centro Italia. Una volta ricevuta questa conferma si inizierà a ragionare sulla stagione futura, nel segno di una gestione tecnica in continuità con gli anni precedenti.

Ufficio Stampa Basket Tolentino

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: