Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Amatori San Severino, Guido Grillo ''E' stata un'annata piena di soddisfazioni'

Quasi 150 ospiti, tra giocatori e famigliari, si sono ritrovati al Faro di Taccoli di San Severino per la cena di fine stagione dopo tante battaglie e l’obiettivo comune di crescere insieme all’insegna delle regole di uno sport fra i più amati al mondo. «Vedo con piacere una bella famiglia, quella dell’Amatori Basket – ha sottolineato l’assessore comunale allo Sport, Paolo Paoloni – che vanta numeri considerevoli in ogni formazione schierata, che ha raggiunto il traguardo salvezza in serie D dopo aver sfiorato la soglia play-off, fallita per l’inezia di 2 punti, ed alla quale l’Amministrazione vuole idealmente dedicare la recente palestra della scuola media intitolandola (avverrà sabato 22 giugno, ndr) al compianto coach Antonino «Toti» Barone».

Nel corso della piacevole serata, allietata dal video ricordo dell’intera stagione, riconoscimenti per tutti i ragazzi del mini-basket, dai Pulcini agli Scoiattoli, per proseguire con gli Aquilotti, gli Esordienti e le ragazze; per gli istruttori Giorgia Forconi, Catia Menichelli, Eleonora Capponi e Roberto Forconi. Ovazione per i ragazzi della prima squadra, allenati da Alberto «Passi» Sparapassi, con il totem Roberto Tortolini (2 metri e 4cm.) su tutti. «È stata un’annata piena di soddisfazioni – ha commentato il diesse Guido Grillo, autentica anima del sodalizio biancorosso – in cui il nostro presidente storico Luigi Ciclosi ha passato la mano – ha ricordato con un pizzico di commozione Grillo – a Francesco Ortenzi, un’altra sicurezza. Preziosi tutti i nostri dirigenti: Paolo Severini, Luigi Fucili, Mauro Marchetti, Nazzareno Grillo, Enrico Scarponi, Simone Biangi ed anche coloro che continuano a guidarci da lassù: Toti Barone, Venanzo Capesciotti e la piccola, per me lo sarà per sempre, Greta Ortenzi, il cui memorial è previsto per domenica 23 giugno».

Luca Muscolini

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: