Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Positiva esperienza nei tornei 3x3 delle squadre della Vigor Matelica

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/22-06-2019/positiva-esperienza-tornei-squadre-vigor-matelica-600.jpg

Social

Il lavoro sul settore giovanile non si è esaurito solo con i gruppi di cui abbiamo già parlato nei giorni scorsi: infatti, nella stagione appena conclusasi, è partita anche la nuova disciplina del 3X3, specialità che sarà presente anche alle Olimpiadi di Tokyo 2020, e che ha coinvolto i ragazzi riguardanti le fasce U18 e U16. Nelle varie tappe disputatesi in giro per le Marche (tra cui una ospitata anche nel nostro caro palas di latta), i vigorini si sono ben comportati, battagliando con i pari età e raggiungendo la tappa finale con le squadre U16 mentre le squadre U18 si sono fermate in semifinale.

Ai ragazzi impegnati (Santini, Montali, Palmieri, Strappaveccia, Magnatti, Verioni, Nazzarelli, Fucili per l’U18, Poeta, Bruzzechesse, Cocciale, Conversini, Brugnola, Vitale per l’U16) va il plauso di società, tifosi e staff tecnico, che vogliono complimentarsi con i ragazzi per i risultati ottenuti, che sono arrivati grazie ad impegno e partecipazione, con allenamenti extra per cimentarsi in questa specialità. Un grazie, da parte della società, va a coach Pecchia che ha spesso accompagnato i ragazzi nelle varie tappe nonostante i mille altri impegni avuti nel corso della stagione ed ai dirigenti dei gruppi che hanno sempre permesso ai ragazzi di divertirsi, svolgendo puntualmente il lavoro burocratico ed organizzativo necessario.

Tutto ciò a dimostrazione che Matelica, pur essendo un piccolo paese con circa 10.000 persone e con pochi ragazzini da doversi dividere con tanti sport, ha il basket nel suo DNA, visti gli eccellenti risultati di squadra delle ultime stagioni e visti anche i risultati ottenuti dai singoli ragazzi, vedi Marco Santiangeli fresco reduce dalla vittoria del campionato di Legadue con la Virtus Roma (in passato Maurizio Salvucci, l’inossidabile Roberto Tortolini, Alessio Bartoccetti, Simone Montemezzo, attualmente Simone e Gabriele Mentonelli, Leonardo Pacini) partiti dal nostro settore giovanile per volare verso società professionistiche. Anche per il 3X3, ci vediamo a settembre!!!

Ufficio Stampa Vigor Matelica

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: