Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Nuova Pallacanestro Nardò e Goran Bjelic avanti ancora insieme

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/24-06-2019/pallacanestro-nard-goran-bjelic-avanti-ancora-insieme-600.jpg

Social

Goran Bjelic è la terza pedina che la Frata “Andrea Pasca” Nardò piazza nel roster 2019/20. Classe ’83, ala/pivot di origine montenegrina, il gigante di Pogdorica (204 cm) continuerà a vestire granata dopo la seconda parte della passata stagione e sette anni dopo la sua prima volta a Nardò, nel 2012. Con il Toro ha vinto due campionati: Serie C2 e Serie C Silver (che regalò al club il primo storico approdo in B).

Nel 2019, agli ordini di coach Quarta, Bjelic ha offerto il suo contributo con 12 punti di media a partita, offrendo centimetri sotto canestro (più di 5 rimbalzi per match) ma anche buone mani da oltre l’arco (34% di realizzazione da tre punti). Con la sua esperienza e il suo forte senso di appartenenza alla causa neretina, è stato e sarà fondamentale anche all’interno dello spogliatoio.

“Sono veramente felice di legarmi ancora a Nardò, che considero casa mia. Nella stagione 2019/20 tutti ci guarderanno con occhio diverso dopo la chiusura in crescendo dell’annata da poco in archivio, noi dovremo farci trovare pronti. Non vedo l’ora di tornare in Salento e iniziare la preparazione, sono legato alla piazza, ai tifosi e a tutti i componenti del club. Mi metterò a disposizione di coach Quarta e offrirò la mia esperienza a supporto dei più giovani per aiutarli nel loro percorso di crescita”, le parole di Bjelic.

Ufficio Stampa Frata Nardò

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: