Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

EuroBasket Femminile: l'Italia parte con il piede giusto, Turchia ko 57-54

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/27-06-2019/eurobasket-femminile-italia-parte-piede-giusto-turchia-600.jpg

Social

A Nis (Serbia) l'Italia apre con una bellissima vittoria il suo Campionato Europeo. Le Azzurre superano 57-54 la Turchia, che ci aveva sempre sconfitto nelle ultime 4 edizioni dell'EuroBasket Women, alla fine di una partita nervosa e molto tattica. Alla fine ha prevalso la maggiore lucidità della squadra di Marco Crespi. La miglior marcatrice dell'Italia è stata Giorgia Sottana con 16 punti (11 negli ultimi 4 minuti), in doppia cifra anche Cecilia Zandalasini a quota 13.

A sostenere le Azzurre a bordo campo c'era anche il presidente della FIP Giovanni Petrucci, che ha voluto dedicare questa vittoria a Chicca Macchi. Domani si torna in campo alle ore 18.30 per affrontare l'Ungheria (diretta SkySport1HD e SkySportArenaHD), che oggi ha sconfitto la Slovenia in rimonta (Turner 23, Oblak 21).

Così coach Crespi. "Vincere una partita in cui la Turchia ci ha messo in difficolta nei 40 minuti è ancora più significativo. Non abbiamo vinto grazie alla qualità del nostro gioco, abbiamo vinto perché abbiamo dimostrato di voler vincere più di una squadra forte come la Turchia. E questo per me conta molto".

La cronaca. Francesca Dotto, Sottana, Zandalasini, Cinili e Andrè il quintetto scelto da coach Crespi. Zandalasini ha segnato i primi 4 punti della partita ma poi è arrivato il 15-0 della Turchia, con Stokes e Bilgic protagoniste. Le Azzurre hanno retto in difesa (ottimo l'impatto di Cubaj dalla panchina) e con la tripla di Zanda sono tornate a -2 (11-2 il break). Cakir ha messo i 3 liberi del nuovo +4 ma la fiammata di Sottana (5 punti in 3 minuti) ci ha permesso di andare all'intervallo sul +1 (26-25). La tripla di Alben ha aperto il terzo periodo, l'Italia ha continuato a soffrire terribilmente in attacco ed è rimasta a digiuno nei primi 4 minuti: la tripla di Koksal ci ha ricacciato a -7 (33-26), quella di Romeo ci ha fatto respirare (37-34) e poi Crippa ha chiuso il parziale per il nuovo -1.

Cakir ha aperto il quarto parziale con un piazzato, Crippa e Cinili hanno subito risposto dall'arco: a 4 minuti dalla fine l'Italia ha perso Francesca Dotto per un infortunio all'anca (in serata gli accertamenti) e in quel momento la squadra l'ha presa in mano Giorgia Sottana, che ha realizzato 11 punti negli ultimi 4 minuti e ci ha permesso di assaporare la prima gioia di questo Europeo. Sua la tripla del pareggio a quota 49, suoi i 6 liberi consecutivi che hanno allontanato definitivamente la Turchia. Avanti così.

Turchia - Italia 54-57 (17-10; 25-26; 37-36)

Turchia: Yalcin ne, Bilgic 10 (2/4, 2/4), Cora (0/2, 0/2), Cakir 13 (2/7, 2/3), Koksal 11 (1/2, 3/9), Caglar 4 (1/1), Alben 3 (0/3, 1/3), Canitez 3 (1/4, 0/1), Senyurek, Guclu ne, Topuz ne, Stokes 10 (4/6). All. C. Yildizoglu.

Italia: C. Dotto, Romeo 5 (1/4, 1/3), Sottana 16 (2/6, 2/5), Zandalasini 13 (4/8, 1/4), F. Dotto 6 (0/4, 1/2), De Pretto ne, Crippa 7 (2/3, 1/2), Cubaj 3 (1/3), Ercoli ne, Cinili 3 (0/1, 1/2), Andrè 2 (1/1), Penna 2 (1/3, 0/3). All. Crespi.

EuroBasket Women 2019, il calendario
27 giugno
Turchia-Italia 54-57; Slovenia-Ungheria 84-88

Classifica Girone C
Ungheria, Italia 2; Turchia, Slovenia 0.

28 giugno
Italia-Ungheria (ore 18.30, diretta SkySportHD); Slovenia-Turchia (ore 16.00)

30 giugno
Italia-Slovenia (ore 18.30, diretta SkySportHD); Ungheria-Turchia

La Formula
Le prime dei 4 gruppi accedono ai Quarti di Finale, seconde e terze spareggiano. In quel caso l’Italia incrocia le squadre del girone D (Belgio, Bielorussia, Russia e Serbia). La fase finale si giocherà a Belgrado. Le prime sei squadre dell’EuroBasket Women 2019 si qualificano per il torneo Pre-Olimpico che si terrà dal 2 al 10 febbraio 2020.

2 luglio
Spareggio (Belgrado)
4 luglio
Quarti di Finale (Belgrado)
6 luglio
Semifinali (Belgrado)
7 luglio
Finali (Belgrado)

Ufficio Stampa Fip

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: