Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, la qualità e l'esperienza di Paolo Pelliccione ancora al servizio della Magic Basket Chieti

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/29-06-2019/ufficiale-qualit-esperienza-paolo-pelliccione-ancora-servizio-magic-basket-chieti-600.jpg

Social

Dopo coach Castorina, il Magic Basket Chieti ha ufficializzato un’altra conferma, quella di Paolo Pelliccione, giocatore di qualità ed esperienza che può vantare una importante carriera in Serie B in diverse piazze italiane. Nato a Pescara il 23 giugno 1982, sposato con Valentina, Paolo dopo aver esordito con l’Amatori in C1 e B2 a 22 anni inizia la sua carriera da professionista a Ribera dove vince il campionato di B2 (con coach Sorgentone).

Da lì passa a Melfi dove l’anno successivo risulta il migliore giocatore del girone come valutazione nel suo ruolo, tanto da attrarre l’attenzione di molte società di Lega2. Sceglie invece il progetto di Treviglio dove disputa due stagioni da protagonista prima di andare a Novara e poi a Corato sempre in B1, confermandosi sempre ad ottimi livelli. Poi una stagione a Massafra e poi tre anni all’Urania Milano con la conquista della serie B per la seconda società milanese.

Successivamente, una stagione in C Gold a Nerviano, dove ha trascinato la squadra alla conquista dei playoff, risultando il migliore nelle statistiche e nella valutazione, prima di tornare a Pescara con Coach Salvemini in B ed infine approdare al Magic Basket Chieti dove ha disputato due stagioni ad altissimi livelli, vincendo il campionato di C Silver durante il primo anno ed arrivando ad un passo dalla finale per la promozione in B durante il secondo. Alto 2 metri, Pelliccione è un giocatore duttile, molto atletico e potente sotto canestro, ha una buona mano dalla media e non disdegna di uscire dall’arco.

Ufficio Stampa Magic Basket Chieti

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: