Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Buon test match per l'Universitaria contro la Croazia, coach Paccariè ''Buone indicazioni per noi''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/01-07-2019/buon-test-match-universitaria-croazia-coach-paccari-buone-indicazioni-600.jpg

Social

Prima uscita per la Nazionale Universitaria di coach Andrea Paccariè. Dopo oltre tre settimane di allenamenti al Centro Sportivo dell'Aeronautica di Vigna di Valle gli universitari hanno disputato al PalaBarbuto di Napoli un test match con la Croazia, primo dei due impegni prima dell'Universiade di Napoli (4-11 luglio).

Buone le indicazioni per lo staff tecnico, nell'amichevole a tabellone spento contro una delle sedici Nazionali che prenderanno parte al torneo cestistico di Napoli 2019. “Le impressioni del dopo gara sono molto positive – dice coach Paccariè -. Dopo tanti giorni di allenamenti, questa era la prima volta contro un avversario vero. L'atteggiamento e la predisposizione dei ragazzi è stata buona, e abbiamo avuto anche una discreta intensità fisica”.

La Croazia aveva già sostenuto diverse partite di preparazione all'Universiade, fra cui due contro la Germania, nostra avversaria nella seconda giornata del torneo di Napoli: “Loro sono stati più ritmici – continua Paccariè -,ma ci sta, dato che rispetto a noi avevano avuto modo di disputare già alcune gare. I croati avevano perso, con scarti ampi, contro i tedeschi, appena una settimana fa. Anche per questo motivo, ero curioso di vedere come avremmo gestito la partita. Sono soddisfatto, abbiamo dimostrato di essere presenti in tutte le situazioni”.

Domani la selezione nata con il prezioso supporto dell’Università Luiss Guido Carli e dell’Aeronautica Militare tornerà in campo contro gli Stati Uniti (Gricignano, ore 19.00. A porte chiuse), poi mancherà davvero poco all'esordio dell'Italia contro il Canada, per la prima partita del Girone D (4 luglio, al PaladelMauro di Avellino): “Domani contro Team USA, sicuramente una squadra forte, verificheremo degli aspetti venuti a galla oggi. Inoltre, domani saremo in 12, dato che Gellera tornerà da un esame universitario giusto in tempo per prendere parte alla partita”.

Al termine dell'amichevole al PalaBarbuto ha parlato anche Valerio Cucci, capitano della Nazionale Universitaria: “Questo è stato il nostro primo test. E l'abbiamo superato bene. In difesa siamo stati sempre molto attenti, c'è da limare ancora qualcosa in attacco. Vogliamo, e possiamo, fare di più. Già domani avremo l'occasione di migliorare il nostro basket”.

Ufficio Stampa Fip

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: