Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Colpo grosso per la Torre Spes Torre de' Passeri, firmato il centro olandese Ivan Labudovic

La Torre Spes piazza il primo colpo di mercato, firmato Ivan Labudovic, Centro di 205 cm nato in Olanda e di nazionalità Olandese, da genitori di origine Croata. Ivan classe ‘98 è un giocatore dal fisico imponente con ottimi fondamentali sia spalle che fronte canestro. Labudovic ha disputato nell’ultima stagione il campionato di C Silver Sicilia, nelle fila della Orlandina Lab Capo d’Orlando, viaggiando a oltre 12 punti di media a partita con un high score di 15, collezionando 112 punti in nove partite. Durante la sua permanenza in casacca bianco/blu, inoltre, ha avuto anche modo di allenarsi costantemente con il roster che ha disputato la finale di A2, persa contro la forte Treviso. Nel suo percorso di formazione giovanile Ivan è stato per ben due volte campione nazionale under 20 e under 22 nei Paesi Bassi.

Le parole di Coach Patricelli: “Ringrazio fortemente il Presidente per il grande sforzo fatto per portare a Torre de Passeri un giocatore così importante” - continua poi il Coach - “Siamo sicuri che Ivan rispecchia il profilo ideale che stavamo cercando: dimensione interna, grande fisicità e soprattutto grande atletismo. Doti che sicuramente ci permetteranno di migliorare ancora e soprattutto di riscattarci dalla stagione in chiaro scuro disputata lo scorso anno”.
Un segnale chiaro quello della Torre Spes, che punta ad una stagione da protagonista dopo le riconferme di Febo, Comignani, Di Flavio, Di Rocco e Stjepanovic. Il Presidente Mauro Cellini da il suo benvenuto a Ivan e gli fa un caloroso in bocca al lupo in vista della nuova stagione.

Ufficio Stampa Torre Spes

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: