Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Colpo di scena Scandone Avellino: il Sindaco Festa paga in extremis la prima rata per l'iscrizione in B

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/10-07-2019/colpo-scena-scandone-avellino-sindaco-festa-paga-extremis-prima-rata-iscrizione-600.jpg

Social

Colpo di scena nella vicenda Scandone Avellino. Quando sembrava svanita la speranza di iscrivere la società in Serie B, è intervenuto, secondo quanto riportato dal quotidiano online irpino Il Ciriaco, in prima persona il sindaco Gianluca Festa che prima della mezzanotte ha pagato, di tasca sua, i 20.000 euro della prima rata necessaria per avvoare l'iter per l'iscrizione al terzo campionato nazionale. Il primo cittadino ha anche fatto sapere di aver avvisato il presidente di Lega Gianni Petrucci, guadagnado così tempo e credibilità in vista del Consiglio federale del 16 luglio.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: