Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, il lungo Thomas Monina è il primo nuovo under della Luciana Mosconi Ancona

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-07-2019/ufficiale-lungo-thomas-monina-primo-under-luciana-mosconi-ancona-600.jpg

Social

La Luciana Mosconi Ancona comunica che l’atleta classe 2000, Thomas Monina, farà parte del roster che parteciperà al campionato di Serie B 2019/20. E’ infatti ufficiale l’accordo con il giocatore nativo di Monza che sarà quindi il primo Under in ordine temporale a disposizione di coach Paolo Regini, Monina è un lungo in grado di giocare sia fronte che spalle a canestro occupando indifferentemente i ruoli di 4 e 5. Nonostante la giovane età è un giocatore solido che fa dell’attitudine e della duttilità le sue armi principali. Ottimo rimbalzista specialmente a livello offensivo.

Diciannove anni compiuti lo scorso 22 maggio, Monina è un ala-centro di 200cm con alle spalle già due campionati di Serie B con la squadra con la quale è cresciuto, la Pallacanestro Bernareggio ’99. Percorso delle giovanili e, dopo la stagione 16/17 trascorsa sdoppiandosi con il Basket Mezzago nella Serie D lombarda, l’arrivo in prima squadra già nel campionato 17/18 con il lungo brianzolo che colleziona 21 presenze. Nella stessa stagione gioca in doppio tesseramento con l’Under 18 Eccellenza dell’Olimpia Milano che è allenata da Marco Cardani, lo stesso tecnico che lo guida a Bernareggio in B. Con l’Armani ha un ottimo rendimento e arriva a un passo dalla qualificazione alla Finale Nazionale di Montecatini (fermata nello spareggio di Erba da Bergamo).

Nell’annata appena conclusa Monina è tornato full time a Bernareggio dividendosi comunque tra la prima squadra di Serie B e l’Under 18 dove ha indossato anche i gradi di capitano. Una stagione molto importante e impegnativa per Thomas che ha visto aumentare esponenzialmente il suo impiego in B e assumere ruolo da protagonista in U18. 28 presenze con 2.7 punti, 3.4 rimbalzi in 17′ di impiego medio nei “Reds” di Cardani che ottengono la salvezza nel Girone B chiudendo la regular season al 9°posto a un passo dai playoff con 30 punti. Durante il campionato Monina conquista progressivamente la fiducia del suo coach partendo anche 17 volte nel quintetto base occupando lo spot di numero 4.

Nel campionato Under 18 la Pall.Bernareggio ottiene la qualificazione alla Fase Gironi Interregionali con Monina che si erge da attore principale. Il lungo lombardo si mette in mostra tenendo una media di oltre 10 punti a uscita nella 2a fase (16 punti contro la VL Pesaro, 14 segnati sia contro Bassano che Reyer Venezia). Un rendimento che non può passare inosservato e infatti a fine marzo Monina figura nella lista degli atleti nel giro della Nazionale Under 20 allenata da Andrea Capobianco che lo ritiene uno dei migliori lunghi della sua annata.

Per Thomas Monina ora la prima esperienza lontano da casa. Ancona e la Luciana Mosconi sono sicuramente l’occasione giusta per mettersi ancora più in mostra e crescere all’interno di un roster dove potrà trovare spazio e compagni di squadra in grado di farlo maturare sia dal punto di vista tecnico che umano. Monina in bianconeroverde indosserà la maglia nr.22.

Queste le sue parole dopo la firma con la Luciana Mosconi: “Innanzitutto ringrazio la Società e lo Staff tecnico per avermi concesso l’opportunità di giocare in una squadra ambiziosa è competitiva come questa. Il mio obbiettivo è quello di crescere e sono convinto che questo sia l’ambiente ideale per farlo. Mi aspetto un livello molto competitivo, credo nel progetto che la Società ha intrapreso e so che con la voglia e la grinta otterremo ottimi risultati.”

Ufficio Stampa Campetto Basket Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: