Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Ufficiale, Sandro Castorina è il nuovo allenatore del Basket Girls Ancona

Il Basket Girls Ancona è lieto di comunicare che l’allenatore a cui sarà affidata la squadra nel prossimo campionato di Serie B sarà l’osimano Sandro Castorina, tecnico di notevole esperienza che ha deciso di sposare a pieno il progetto propostogli dal Presidente Roberto Marincioni e dal neo GM biancorosso Luca Piccionne.

Il curriculum di coach Castorina è molto ricco. Tante esperienze, tutte a livello regionale e di prestigio. Si parte a fine anni 80 alla guida delle giovanili della Vis Castelfidardo. Lo stesso ruolo è ricoperto nella stagione 90/91 nell’Adriatica P.Recanati. A Civitanova, dal ’91 al ’93, Castorina svolge per la prima volta la mansione di Responsabile Tecnico del Settore Giovanile, parallelamente è assistente allenatore in C1. Arriva al Basket Tolentino (93/94) svolgendo i medesimi compiti, venendo promosso a capo allenatore nel campionato di C1 94/95 ottenendo un ottimo 5°posto nella stagione successiva sempre in Serie C.

Nel 95 è nominato dal Comitato Regionale FIP Marche capo allenatore della Selezione Regionale maschile che parteciperà al Trofeo delle Regioni (atleti annata 1981) arrivando al 3°posto. Nel 97/98 è alla Virtus Civitanova tornando di nuovo ad essere il Responsabile del Settore Giovanile dei giovani aquilotti virtussini. Nell’estate ’99 si apre la sua unica parentesi nel settore femminile Arriva all’Ancona Basket che disputa il campionato di Serie B1. Un biennio sulla panchina biancorossa raggiungendo due ottimi secondi posti. Torna nel maschile e nell’annata 2001/2002 è alla Robur Osimo nello staff tecnico delle giovanili.

La sua carriera cestistica prosegue poi con la Sutor Montegranaro. Nel 03/4 raggiunge le Finali Nazionali Cadetti entrando per certi versi nella storia del club veregrense ottenendo un risultato mai raggiunto fino a quel momento da una squadra gialloblu sutorina. L’ottimo lavoro svolto in quell’anno lo promuovono durante il cammino anche ad assistente allenatore di Stefano Pillastrini nella formazione di B d’Eccellenza che saprà conquistare la promozione in Lega Due. Rimane alla Sutor anche l’anno dopo come vice di Pillastrini raggiungendo la finale playoff. Nel 05/06 viene nominato Direttore Sportivo della Sutor che raggiunge lo storico traguardo della promozione in Serie A. Svolge anche l’incarico di Responsabile Tecnico del Progetto Giovanile Sutor guidando l’Under 21 gialloblu fino alla finale scudetto persa contro l’Olimpia Milano.

Lascia Montegranaro, e nel 06/07 è un cavallo di ritorno a Tolentino, subentrando alla 21a giornata. Anche nella stagione 07/08 sale in corsa, stavolta sulla panchina della Libertas Basket Fabriano che Castorina guida dall”ottava giornata. Dal 2009 al 2012 è di nuovo alla Robur Osimo e stavolta come Responsabile tecnico e organizzativo delle giovanili e Minibasket. In questi anni nella sua città natale sarà anche operativamente impegnato come coach di vari gruppi Under dei “senza testa”. Castorina è abituato ormai a ritornare dove ha lasciato ottimi ricordi. Nel 2012/2013 rieccolo alla Sutor come allenatore dei gruppi Under 15 e 17, nonchè responsabile del Minibasket. Nel 2014/2015 il suo nome è incluso nel carnet di allenatori che fanno parte del Progetto Smile che comprende alcune Società del territorio anconetano.

Nel 2015 entra nell’organico del CAB Stamura Ancona rimanendo tre anni in biancoverde maturando esperienze nei tornei Under 18 Eccellenza e Under 13 e 14 elite oltre a quello di Istruttore di vari gruppi di Minibasket. Chiude il rapporto di collaborazione con la Società dorica e nell’estate 2018 è nuovamente alla Virtus Civitanova rispolverando l’incarico di reponsabile tecnico delle giovanili, nel frattempo è allenatore del gruppo Under 18 Eccellenza (in collaborazione con la Poderosa Montegranaro) e Under 13.

Un curriculum fatto di tanti punti e importanti esperienze per un tecnico ritenuto, a ragion veduta, tra i più esperti a livello regionale e non solo e che ora mette al servizio del Basket Girls le sue grandi competenze e grande passione per il basket e il suo insegnamento. BENVENUTO COACH!!!

Ufficio Stampa Basket Girls Ancona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: