Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Festa del socio Sutor con un annuncio: Riccardo Di Angilla è il nuovo capitano

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/27-07-2019/festa-socio-sutor-annuncio-riccardo-angilla-capitano-600.jpg

Social

Una serata veramente piacevole, passata in compagnia della famiglia Sutor e dei tanti soci che anche quest’anno hanno deciso di rinnovare la propria quota tramite il comitato “Coming Back Sutor”.
L’ennesimo segnale di vicinanza che fa il paio con gli oltre 270 abbonamenti già sottoscritti quasi “a scatola chiusa” a due mesi dalla prima palla a due: messaggi di appartenenza che arrivano forti e chiari alla dirigenza in questo momento delicato di trattative estive. Significativa è stata anche la presenza del direttivo del Sutor Fans Club che hanno deciso di sottoscrivere una quota importante a nome di tutti i tifosi.

Presente anche il confermato Di Angilla ed il neoacquisto Valerio Polonara, presentato per la prima volta in anteprima ai membri del comitato. È stata anche l’occasione per mostrare una parte del nuovo progetto “Ecosistema Sutor” (un programma che unisce partner, soci e tifosi per vivere la Sutor a 360°) e per fare un annuncio importante - forse atteso ma sicuramente non banale per importanza - da parte di coach Ciarpella: “Vi annuncio con orgoglio che Riccardo Di Angilla sarà il nuovo capitano della nostra squadra il prossimo”.

Una scelta sicuramente ampiamente condivisa dai quasi 100 presenti che hanno tributato un lunghissimo applauso al numero 8 gialloblù. Tolte per un secondo le vesti del giocatore, Riccardo insieme a Valerio è stato poi il giudice della seconda edizione del “Vergara Contest”: la gara dei dolci fatti in casa che i soci hanno preparato per cercare di portarsi a casa in anteprima la maglia del proprio giocatore preferito.

Momenti conviviali che gettano le basi per un rapporto duraturo e collegiale (come accade per fortuna ogni anno grazie al progetto allargato della società veregrense), decisamente familiare e fatto di un amore incondizionato verso questo nome.

Ufficio Stampa Sutor Premiata Montegranaro 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: