Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Mondiali MaxiBasket: 10 rappresentative azzurre accedono alla fase ad eliminazione diretta

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/30-07-2019/mondiali-maxibasket-rappresentative-azzurre-accedono-fase-eliminazione-diretta-600.jpg

Social

Si è conclusa ieri, martedì 30 luglio, la prima fase dei Mondiali di Maxibasket che si stanno svolgendo a Helsinki. Molto buono il bilancio delle squadre italiane, con una sola che non riesce a passare alle eliminatorie, la Over 75. I nostri hanno perso tutte e 3 le partite delle qualificazioni, con Lettonia, Australia e USA. Peccato aver perso di un solo punto con l’Australia in una partita brutta da vedere e da ricordare. Pazienza, anche questo fa esperienza e come dice il playmaker Peppe Vento, “con qualche inserimento nuovo e più allenamenti insieme potremo migliorare ed essere competitivi”.  Intanto giocheranno sabato per il 6º-7º posto con un avversario ancora da definire.

Passano agli ottavi di finale la Over 55 Fimba Italia, che dopo avere praticamente seppellito di canestri Argentina, Messico e Rep.Ceca, oggi (mercoledì 31) affronterà l’Estonia in una partita dentro-fuori. Sale la tensione, anche perché vincendo, la Over 55 Fimba potrebbe trovarsi di fronte la Over 55 MaxiBasket Milano in una sfida fratricida.

La Over 55 Maxibasket Milano affronterà oggi l’Ucraina dopo aver regolato nell’ordine Cile, Estonia e Uruguay in un crescendo di qualità del gioco e intensità difensiva. Tra gli ucraini c’è Alexander Volkov, oggi forse un po’ appesantito ma ancora lucido e pericoloso in campo, con una classe e una simpatia innate. Nei primi anni ‘90 duellava sul parquet con tale Larry Bird, oggi lo farà col nostro Fausto Bargna!

La Over 55 Vesuvians giocherà direttamente i quarti giovedì 1º agosto con la vincente tra Australia e Argentina, dopo una cavalcata che li ha portati al 1º posto del girone avendo battuto Brasile, Finlandia e Germania.

La Over 50 Fimba Italia si è qualificata 1ª del girone avendo vinto con Polonia, Georgia e Colombia. Incontrerà oggi agli ottavi i forti padroni di casa della Finlandia e, in caso di vittoria, ai quarti troverà la vincente tra USA e Polonia. Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare...

La Over 50 Pegaso, anch’essa prima nel girone avendo superato Messico, Rep.Ceca e Germania, oggi giocherà contro gli USA B, e in caso di vittoria agli ottavi troverà la vincitrice tra Serbia e Porto Rico. D’altra parte, per essere tra i primi al mondo, gli avversari da battere sono sempre più ostici...

Gioca oggi anche la Over 60 Fimba Italia, contro la Grecia, e se vincerà troverà ai quarti la vincente tra Rep.Ceca e Finlandia. Durante le qualificazioni i nostri 60enni hanno mostrato la loro potenza di fuoco con Equador, Germania e Finlandia C, non perdendo mai nemmeno un quarto di gioco.

Gli Over 60 Golden Players oggi troveranno gli USA agli ottavi di finale, dopo essere arrivati al 2º posto del loro girone avendo battuto la Rep. Ceca ma perso con Finlandia e Germania. Match ostico ma i nostri hanno cuore, passione e tecnica sopraffina per non sfigurare e divertirsi. Se poi si vince tanto meglio, come dice Virgilio Marino, play e animatore dei Golden Players.

La Over 65 oggi affronterà il Brasile, dopo aver perso alla partita di esordio con gli USA e aver vinto col Cile. La vincitrice affronterà il Messico giovedì 1º agosto.

Giovedì 1º agosto giocherà anche la Over 70 con gli USA, e la vincitrice affronterà la vincente del derby tra Russia A e Russia B. I nostri 70enni si sono qualificati al 2º posto del girone avendo perso con la Russia A e vinto con Germania e Finlandia.

Adesso inizia la fase di scontri diretti dentro-fuori, dove chi vince passa ai quarti e chi perde al girone consolatorio per stabilire il ranking mondiale dalla 9ª posizione in poi.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: