Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Verona Basketball Cup: l’ItalBasket chiude battendo il Venezuela, coach Sacchetti taglia tre giocatori

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/10-08-2019/verona-basketball-litalbasket-chiude-battendo-venezuela-coach-sacchetti-taglia-giocatori-600.jpg

Social

Gli Azzurri chiudono con una vittoria sul Venezuela (72-54) la Verona Basketball Cup, ultimo torneo di preparazione in Italia. Dopo il match, il CT Meo Sacchetti ha autorizzato a lasciare il ritiro Andrea Cinciarini, Riccardo Moraschini e Michele Vitali, che dunque non proseguiranno il percorso di avvicinamento alla FIBA World Cup.

Gli altri 15 Azzurri godranno invece di due giorni di riposo prima di ritrovarsi a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa. Nella Capitale, sempre presso il CPO, è previsto uno scrimmage contro il Venezuela il 14 agosto. A Ferragosto la squadra si trasferirà ad Atene, dove il 16, 17 e 18 giocherà il Torneo dell’Acropolis contro Grecia, Serbia e Turchia. La partenza per la Cina è prevista per il giorno 19 agosto direttamente da Atene.

Fuori dai 12 per la sfida al Venezuela (al Mondiale nel gruppo A di Pechino con Costa d’Avorio, Polonia e Cina) rimangono Datome, Gallinari, Cinciarini, Brooks, Gentile e Hackett. Tornano in campo, rispetto alla partita con la Russia, Giampaolo Ricci, Riccardo Moraschini e Michele Vitali. Due minuti per rompere il ghiaccio e gli Azzurri impongono subito il proprio gioco: nel primo tempo Della Valle e Abass trascinano la squadra con due triple a testa e tanta qualità. I sudamericani, aggrappati ai punti di Nestor Colmenares, vedono aumentare via via il gap.

Stesso registro nel terzo periodo, con Paul Biligha in grande evidenza (migliorato il suo precedente career high Azzurro di 11 punti; chiuderà con 12). Senza grandi sussulti nemmeno gli ultimi 10 minuti della partita, con il Venezuela che non riesce mai a risalire la china nonostante possa vantare il maggior numero di rimbalzi in attacco (16-10). Awudu Abass MVP del torneo con 16 punti.

Nel pomeriggio la Russia ha battuto anche il Senegal (73-56, Motovilov 17) vincendo il torneo senza sconfitte. Secondi gli Azzurri davanti agli africani. Ultimi i sudamericani, senza vittorie.

Questi gli Azzurri rimasti a disposizione di Meo Sacchetti: Abass, Aradori, Belinelli, Biligha, Brooks, Datome, Della Valle, Filloy, Gallinari, Gentile, Hackett, Ricci, B. Sacchetti, Tessitori, L. Vitali.

Italia - Venezuela 72-54 (20-14, 18-14, 15-10, 19-16)

Italia: Della Valle 8 (0/2, 2/4), Belinelli* 5 (1/5, 0/2), Aradori 4 (1/4, 0/1), Biligha* 12 (5/7), Vitali L.* 5 (0/1 da tre), Filloy 7 (2/2, 1/4), Tessitori 5 (2/5), Ricci 9 (2/6, 1/1), Abass* 16 (1/1, 3/5), Moraschini ne, Vitali M. ne, Sacchetti B.* 1 (0/2 da tre). All: Sacchetti R.

Venezuela: Mijares 3 (1/2 da tre), Vargas G.* 3 (0/5, 1/3), Zamora 3 (0/6 da tre), Chourio* 5 (1/2, 1/5), Vargas J.* (0/2, 0/2), Bethelmy 8 (1/1, 2/4), Ruiz* 2 (1/1, 0/1), Graterol 5 (2/2), Guillen ne, Sifontes (0/2, 0/4), Lewis 2 (1/2, 0/1), Perez, Ascanio 2 (1/1), Carrera 9 (3/7, 1/3), Colmenares* 12 (4/5, 1/3). All: Duro F.

Tiri da due Ita 14/32, Ven 14/30; Tiri da tre Ita 7/20, Ven 7/34; Tiri liberi Ita 23/29, Ven 5/10. Rimbalzi Ita 36 (Della Valle e Vitali L. 5), Ven 40 (Vargas G. e Ruiz 6). Assist Ita 20 (Vitali 5), Ven 14 (Mijares 6).
Spettatori: 2500
Arbitri: Borgo, Lanzarini, Sardella

Ufficio Stampa Fip
Foto Pagina Facebook Italbasket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: