Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Europeo Under 20 Femminile: una straordinaria Italia batte la Russia ed è Campione d'Europa

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/11-08-2019/europeo-under-femminile-straordinaria-italia-batte-russia-campione-europa-600.jpg

Social

Medaglia d'Oro! La Nazionale Under 20 Femminile ha vinto il Campionato Europeo di Klatovy (Repubblica Ceca). Le Azzurre, dopo aver superato la Spagna nei Quarti e la Francia in semifinale, hanno superato oggi la Russia 70-67 al termine di una partita tanto bella quanto equilibrata. E' il primo Oro assoluto per una nostra Nazionale Under 20, dopo gli Argenti del 2013 e del 2016 e il Bronzo del 2014 a Udine. Un risultato straordinario, che rende l'estate Azzurra memorabile a meno di un mese dall'altro trionfo ottenuto dall'Under 18 a Sarajevo.

Una cavalcata fantastica, per la squadra di coach Sandro Orlando, che ha iniziato l'Europeo con la doppia sconfitta contro Paesi Bassi e Francia. Poi i successi con Germania, Repubblica Ceca, Spagna, Francia e Russia. Sara Madera è stata votata MVP dell'Europeo, con lei in quintetto anche Costanza Verona, Valentina Kozhukhar (Russia), Tima Pouye (Francia) e Billie Massey (Belgio).

In finale la miglior marcatrice è stata Costanza Verona con 25 punti, in doppia cifra anche Sara Madera (15) e Alessandra Orsili (13). Per lei, protagonista anche con la maglia dell'Under 18, due medaglie d'Oro al collo in poche settimane. La partita è stata molto equilibrata, le due squadre si sono rincorse e superate per tutti i 40 minuti. A 70 secondi dalla fine Madera ha messo la tripla del pareggio a quota 67, poi è arrivato il canestro di Verona per il vantaggio che la Russia non è più riuscita a rimontare. Ancora di Madera il libero della sicurezza per un altro trionfo tutto Azzurro!

Italia - Russia 70-67 (12-12; 22-20; 18-19; 18-16)

Italia: Pinzan ne, Ianezic, Verona 25, Orsili 13, Conte, Fassina 9, Del Pero 2, Trucco 6, Smorto, Madera 15, Toffolo ne, Decortes. All. Orlando

Russia: Ignatova 2, Kozhukar 19, Stolyar 9, Zaitceva 11, Zotkina 11, Ogun 9, Komarova 6, Kuchina, Matveeva, Pleskevich, Repnikova, Zvereva. All. Donskov

 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: