Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Trieste completa il roster con la firma dell'ala Dequan Jones

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-08-2019/pallacanestro-trieste-completa-roster-firma-dequan-jones-600.jpg

Social

Pallacanestro Trieste 2004 comunica di aver raggiunto ufficialmente un accordo annuale con l’atleta Dequan Jones: nato a Stone Mountain il 20 giugno 1990, è un “3” di 203 centimetri per 100 chilogrammi, con un passato anche in NBA e nella Lega di Sviluppo.

Dopo la Wheeler High School, Jones ha giocato per quattro anni a Miami University: non scelto al Draft NBA 2012, è riuscito comunque a fare la squadra e ad ottenere un contratto con gli Orlando Magic, con i quali ha giocato 63 partite nel 2012/2013. Da lì, l’esperienza in NBDL con i Reno Bighorns e l’approdo in Italia, alla Pallacanestro Cantù; un anno in Brianza e poi il volo verso il Giappone, dove ha giocato con i Chiba Jets. Nelle ultime tre stagioni, infine, ha difeso i colori del Lille in Francia, dei Fort Wayne Mad Ants (NBDL) e dell’Hapoel Holon, in Israele. Con la formazione israeliana, ha preso parte alla Champions League ed ha raggiunto le semifinali di FIBA Europe Cup; nel 2017/2018 è stato nominato Most Improved Player in NBDL: Jones è un giocatore abilissimo a riempire le fasce in contropiede, capace di giocate atletiche notevoli e con una spiccata attitudine nell’attaccare il canestro, caratteristica che bilancia al meglio la grande pericolosità perimetrale della coppia Elmore – Justice.

“Sotto il profilo dell’esperienza e delle caratteristiche tecniche – le parole del team manager Marco De Benedetto -, Jones corrisponde al pezzo mancante del puzzle. Ci darà sicuramente la possibilità di avere il quadro completo come ce lo immaginavamo, nella nostra testa, insieme a coach Dalmasson”.

Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: