Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Trieste in ritiro a Lasko, due le amichevoli in programma in Slovenia

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/28-08-2019/pallacanestro-trieste-ritiro-lasko-amichevoli-programma-slovenia-600.jpg

Social

Due giornate di lavoro e tanto gruppo, nel ritiro della Pallacanestro Trieste: i biancorossi, da domenica sera, sono in Slovenia in quel di Lasko, dove per tutta la settimana continueranno ad allenarsi agli ordini di coach Eugenio Dalmasson e del suo staff tecnico.

Sala pesi, atletica, pallacanestro e piscina, in una location suggestiva ma certamente adatta ad ospitare un team professionistico alla ricerca dell’amalgama giusto per iniziare il campionato: questa la ricetta della settimana che proporrà a Pallacanestro Trieste anche due amichevoli; la prima, mercoledì 28 alle 18.30, contro i padroni di casa dello Zlatorog Lasko; il secondo appuntamento, invece, vedrà Coronica e soci affrontare l’Inter Bratislava venerdì 30, sempre alle ore 18.30.

Entrambi gli incontri si giocheranno alla Tri Lilije Hall (Pozenelova Ulica 22, 3270 Lasko), con ingresso gratuito per tutti coloro che fossero interessati: il primo avversario, il KK Zlatorog Lasko, ha terminato al settimo posto nella massima serie slovena ed ha una storia importante nel proprio curriculum cestistico. Gli americani Dajuan Coleman (ala/pivot, 206 centimetri) e Joseph Kaleb (guardia, 190 centimetri) sono gli stranieri del gruppo, che conta anche sul montenegrino Petar Kusovac e su atleti locali come il lungo Jaka Stemberger, la guardia Jereb e l’ala Grusovnik.

Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: