Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Nuovo Pineto Basket rinuncia alla Serie C Silver, ripartirà dalla Serie D

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/28-08-2019/pineto-basket-rinuncia-serie-silver-ripartir-serie-600.jpg

Social

Una dolorosa rinuncia. Il Nuovo Pineto Basket ha comunicato ufficialmente all’ufficio gare della Fip Abruzzo, che non si iscriverà al campionato 2019/2020 di serie C Silver di basket, nel girone Abruzzo-Marche-Molise.
Una scelta che il presidente Nicola Aretusi spiega così:

“Ci sono una serie di motivazioni che ci hanno spinto a prendere questa decisione. La FIP, ad esempio, ha adottato negli ultimi anni nuovi criteri per i campi da gioco, ed il nostro sarebbe di due metri più piccolo, non rispondendo pienamente alla normativa per i campionati di serie C, per cui siamo costretti a fare un passo indietro, rinunciando al campionato di serie C.”

“Spostarci da Pineto per giocare nelle città vicine, come accorso per tutto lo scorso campionato, ad Atri o a Roseto, vorrebbe dire perdere un po’ il senso del nostro progetto. Negli ultimi 6 anni abbiamo tessuto un legame profondo con la nostra città che è sempre stata partecipe nel seguire i ragazzi che lottano per i nostri colori.”

“Giocare nel PalaSport nel cuore di Pineto è sempre stato un punto di forza, con il pubblico caloroso che si è distinto per lealtà sportiva e attaccamento alla squadra, imponendosi di fatto come il sesto uomo in campo. Giocare a Pineto nella ormai storica palestra è qualcosa di particolare, che viene riconosciuto anche dalle squadre avversarie, con gli allenatori che spesso modificano il loro stile di gioco per adeguarsi al nostro clima casalingo.

Per questo motivo abbiamo preso una decisione che è certamente dolorosa perché avevamo costruito con pazienza un vero e proprio “gioiello” in una cittadina non certo enorme come Pineto, riuscendo a riportare la squadra a competere al giusto livello, dopo la vittoria del campionato di serie D con una striscia di successi diventata storica, ed i successivi quattro anni in serie C giocati su ottimi livelli”.

La scelta del Pineto Basket sembra essere stata “comune” a quella di altri club in giro per l’Italia che gioco forza hanno comunicato la loro rinuncia. In ogni caso il progetto del Nuovo Pineto Basket non si interrompe certamente, continua il presidente Aretusi:
“Assolutamente no, anzi da questa parentesi, ripartiremo con ancora maggiore entusiasmo puntando sul settore giovanile che sta crescendo ogni anno, e sulla prima squadra, con ragazzi del posto così come avvenuto negli ultimi anni, cercando di dare più spazio ai giovani pinetesi. – Avremo una squadra in serie D che punterà a dare spettacolo e a giocarsi le proprie chance fino alla fine del campionato. Nelle prossime settimane la macchina del basket si rimetterà in moto, con la ripresa delle attività giovanili e senior. Quest’anno avremo novità anche nello staff tecnico, che sarà rinforzato per garantire ancora più qualità di lavoro a livello giovanile, la nostra vera missione. Far crescere e divertire i ragazzi e la ragazze che si avvicinano alla pallacanestro con i sani principi che hanno sempre contraddistinto la nostra società, assicurando alle famiglie un lavoro di alto livello“.

 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: