Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Torneo di Oristano, l'Happy Casa Brindisi supera il BC Tartu e va in finale

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/08-09-2019/torneo-oristano-happy-casa-brindisi-supera-tartu-finale-600.jpg

Social

Happy Casa Brindisi inaugura con una vittoria il torneo “Città di Oristano” battendo il team estone della Tartu University con il punteggio finale di 90-70. Domani sera i biancoazzurri disputeranno la finale del trofeo “Città di Eleonora” contro la vincente della sfida tra la Dinamo Sassari e gli svizzeri del Sam Basket Massagno. Palla a due alle ore 20:30 in diretta streaming su Canale 85 e Dinamo TV.

Coach Vitucci sceglie uno starting five innovativo formato da Thompson in cabina di regia (12 punti, 5 rimbalzi e 4 assist), capitan Banks, Iris Ikangi (8 punti e 4 rimbalzi) e la coppia Stone-Iannuzzi sotto canestro. Parte subito forte la Happy Casa con un break di 14-4 iniziale dopo i primi 5 minuti di gioco. Gli estoni reagiscono trovando il fondo della retina dalla lunga distanza e riducono sensibilmente il gap fino al -2 (19-17). Salgono di colpi Kelvin Martin, al ferro con due super schiacciate, e John Brown grazie ai quali Brindisi rimette una distanza di sicurezza da doppia cifra (40-29 al 17’). Tartu combatte e negli ultimi tre minuti va negli spogliatoi sotto di 6 punti sul 45-39.

Happy Casa aumenta i giri del motore con il puntuale Banks (17 a referto) e il top scorer del match Stone che decide di mettersi in moto con 8 punti consecutivi dei suoi 20 totali per l’allungo sul 63-47. L’atteggiamento aggressivo in difesa e attacco del secondo tempo permette a Brindisi di controllare agevolmente a distanza gli avversari e ruotare tutti gli uomini a propria disposizione, compreso il rientrante Zanelli al suo esordio in precampionato.

Happy Casa Brindisi - BC Tartu 90-70 (26-20; 45-39; 72-60; 90-70)

HAPPY CASA
: Banks 17, Brown 6, Martin 13, Zanelli 4, Iannuzzi, Gaspardo 6, Campogrande 4, Thompson 12, Cattapan, Stone 20, Ikangi 8. All. Vitucci

TARTU
: Aav 2, Saar, Eelmae 4, Vene, Kivi 12, Hermet 17, Drungilas 15, Parrol, Vasiliauskas 10, Valge 5, Saal, Jurgenstein, Suurorg 5. All. Vene

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: