Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Torneo di Jesolo, la Virtus Bologna supera la De'Longhi Treviso dopo un supplementare

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/13-09-2019/torneo-jesolo-virtus-bologna-supera-longhi-treviso-dopo-supplementare-600.jpg

Social

E’ necessario un Over time per decretare la prima finalista del Torneo di Jesolo. Una partita combattuta che ha visto le Vu Nere vincere un match complicato. In svantaggio fino all’inizio dell’ultimo quarto, i bianco neri hanno trovato le energie, la freddezza e il carattere per portarsi in vantaggio e piegare Treviso. Stefan Markovic segna i due liberi decisivi per il punteggio finale. 76 a 74. Domani finale ore 20.30!

La Partita

Primo tempo.
Markovic, Hunter, Ricci, Weems e Gaines è il quintetto iniziale scelto da Coach Bjedov. 2 – 6 per la Delonghi dopo 2 minuti di partita, Gaines accorcia con un tiro da 3, che trova gli applausi del PalaCornaro. Partita vibrante, intensa, combattuta punto su punto. Gamble dai liberi non sbaglia, fa 2 su 2 e accorcia nuovamente il punteggio, 7-8 per Treviso. Per 2 volte di fila, la formazione della De’Longhi non riesce a chiudere in tempo l’azione, ma trova lo stesso 3 punti dall’arco. Gamble sotto canestro è implacabile, trova punti e gli avversari devono fermarlo con le cattive. 14-15 per Treviso. Primo vantaggio Segafredo con una tripla di Ricci, 17 – 15; vantaggio che dura poco, Alvitti appoggia al tabellone e fa 17 pari.

Primo cambi, fuori Gamble e dentro Hunter, Pajola e Baldi Rossi per Markovic e Ricci. Park gioca con intensità e trascina la sua squadra. Termina il primo quarto, Sirena e 19 – 23 per la De’ Longhi. Inizio secondo quarto, Cooke III trova subito due punti con una bella azione in penetrazione, 21 a 25. Entra Cournooh per Gaines, ma Treviso attacca e concretizza maggiormente. Altri 2 punti e risultato di 21 a 27. Hunter accorcia le distanze rubando un pallone a metà campo, salta e schiaccia la palla in rete. 25 a 29. Treviso monetizza le azioni in attacco e raggiunge il massimo vantaggio della partita + 9, 25 a 34. Gaines trova una tripla dall’angolo, 28 a 34. L’asse Markovic – Gamble si accende, assist del Serbo e Tap in vincente dell’ex Nanterre 92, ma dopo poco, Treviso trova 3 punti con Uglietti e si porta sul + 6. Proprio sul finire dell’azione Weems tiene in zona la Segafredo con la prima tripla della sua giornata; 33 a 36 e primo tempo che va in archivio.

Secondo tempo che vede sul parquet lo stesso quintetto iniziale: Markovic, Hunter, Ricci, Weems e Gamble. Bello scambio tra Ricci e Gamble, con quest’ultimo che appoggia la palla al tabellone e trova 2 punti importanti. Altra giocata di Markovic che trova Ricci in area, retina che si gonfia e 2 punti per la Virtus. Ricci trova la terza tripla della sua partita e Weems completa la rimonta. 42 a 40 e Vu Nere in vantaggio. Treviso è anche fortunata e trova 3 punti con un tiro non irresistibile; fase della partita molto contratta, le due squadre lottano a viso aperto ma faticano a concretizzare i loro giochi in attacco. Cournooh fa 2 su 2 ai liberi portando 44 a 45 il punteggio del match ma Cooke, poco dopo, trova 3 punti; vantaggio che si allunga ancora e Vu Nere costrette a rincorrere. Uglietti, proprio sulla sirena, penetra in area trova un canestro da 2. 44 a 50 Treviso.

Inizia l’ultimo quarto, apertura di Baldi Rossi e tiro da 3 di Gaines; pochi istanti dopo e Cournooh recupera il pallone, scappa e non sbaglia, 49 a 50. Altro canestro di Cournooh: Hunter conquista un rimbalzo, apre per Baldi Rossi che la passa a David. Dopo 3 minuti le Vu Nere si riportano in parità, 53 a 53. Chillo segna, ma Gamble, “the man in the middle”, è freddo e dai liberi trova la parità 55 a 55 a 5 minuti dalla fine. Gaines prima, Baldi Rossi e Weems poi, portano la Virtus al massimo vantaggio della partita, +6 per i bianco neri, 61 a 55.

Imbrò non ci sta e tiene in vita i suoi con una tripla. Vantaggio che si accorcia, bianco neri a +3 a 3 minuti dalla fine. Fallo di Baldi Rossi, che non trova d’accordo i tifosi Virtussini presenti al PalaCornano di Jesolo; Cooke non sbaglia e fa 2 su 2. 61 a 60 per la Virtus. Alviti trova il pareggio della De’Longhi. L’ultima azione della Segafredo non si concretizza, sirena e ultimo quarto che si conclude in parità, 61 a 61. Sarà necessario un’overtime.

Over time che vede l’ingresso di Ricci. Hunter stoppa un’Azione di attacco, ma Imbrò prima fa 2 su 2 ai liberi e poi Alviti trova altri 2 punti. 61 a 65 per Treviso. Cook completa il vantaggio di Treviso, +6 De’Longhi. Time out chiesto da Coach Bjedov. Markovic è leader vero, trova un fallo e trova 2 punti fondamentali, sempre Markovic recupera un pallone pericolosissimo, lancia Hunter che viene fermato con le cattive. 1 su 2. Hunter trova altri 2 punti, ma Treviso allunga ancora. 66 a 69. Over time vibrante punto a punto si arriva al pareggio! Markovic sale in cattedra, si prende il fallo e la responsabilità di tirare i 2 liberi. Il play non sbaglia, Segafredo avanti di +2 e partita che va in archivio dopo l’ultimo tentativo vano da 3 di Cooke. Sirena e Virtus in finale.

De’ Longhi Treviso Basket - Virtus Segafredo Bologna 74-76 dts
Parziali: 19-23, 33-36, 44-50, 61-61, 76-74)

Treviso: Imbrò 12 (2/4, 2/6), Cooke 16 (4/9, 2/8), Alviti 3 (1/2, 0/4), Parks 10 (4/7, 0/3), Chillo 12 (3/4, 2/3); Uglietti 17 (6/8, 1/3), Severini 4 (2/2, 0/5), Piccin 0 (0/1, 0/1). Ne: Logan, Ronca, Poser, Bartoli. All.: Menetti

Bologna: Markovic 4 (0/4 da 3), Gaines 17 (3/7, 3/7), Weems 9 (3/5, 1/4), Ricci 16 (2/2, 4/7), Gamble 10 (3/7 da 2); Pajola 3 (1/3 da 3), Baldi Rossi 4 (2/4 da 2), Cournooh 6 (2/2, 0/1), Hunter 7 (3/5 da 2). Ne: Deri, Peterson, Nikolic S. All.: Bjedov

Arbitri: Dori, Boscolo, Maschietto

Note: pq 23-19, sq 36-33, tq 50-44, qq 61-61. Tiri liberi: TV 9/10, BOV 13/19. Rimbalzi: TV 8+27 (Alviti 8 dif.), BOV 7+30 (3 giocatori con 5). Assist: TV 13 (Uglietti 5), BOV 21 (Markovic 7). Fallo antisportivo a Baldi Rossi al 37’07” (58-61). 5 falli: Parks al 44’50” (74-74). Spettatori: 600.

Ufficio Stampa Virtus Bologna
Foto sito internet Virtus Bologna

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: