Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Spagna è Campione del Mondo, Argentina battuta nettamente in finale

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-09-2019/spagna-campione-mondo-argentina-battuta-nettamente-finale-600.jpg

Social

La Spagna batte l'Argentina e conquista la FIBA World Cup 2019 disputata in Cina. La nazionale allenata da Sergio Scariolo bissa così la vittoria del 2006 portando a casa il secondo titolo mondiale della propria storia. Finale a senso unico con gli spagnoli che partono subito forte grazie ad un parziale di 12-2 che indirizza fin da subito la partita. Gli argentini provano più volte a riavvicinarsi senza però riuscire a mettere mai la testa avanti.

Nel secondo tempo il vantaggio di Gasol e compagni supera in un paio di occasioni quota 20 punti, mantenendosi costantemente in doppia cifra. I sudamericani non mollano fino alla sirena finale ma di fatto non riaprono mai veramente la partita. Nella squadra di coach Scariolo, che manda sei uomini in doppia cifra, solita prestazione di grande leadership di Marc Gasol che chiude con 14 punti, 7 rimbalzi, 7 assist ed 8 falli subiti. Bene anche Rubio che firma 20 punti. Gli argentini pagano la serata storta dei loro due leader Campazzo, 2/11 dal campo e Scola 1/10 al tiro, e trovano ottime cose da Deck che chiude con 24 punti.

Spagna - Argentina 95-75

Spagna: Claver 2, Fernandez 11, Hernangomez J. 11, Hernangomez W. 11, Rubio 20, Beiran, Colom, Gasol 14, Llull 15, Oriola 6, Rabaseda ne, Ribas 5. All. Scariolo

Argentina: Brussino 8, Campazzo 11, Deck 24, Laprovittola 17, Scola 8, Caffaro, Delia 2, Fjellerup, Gallizzi, Garino, Redivo 3, Vildoza 2. All. Hernandez

Parziali: 23-14, 20-17, 23-16, 29-28.
Progressivi: 23-14, 43-31, 66-47, 95-75.
Usciti per 5 falli: Hernangomez J. e Ribas (Spagna); Brussino (Argentina)

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: