Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Germani Brescia batte la Vanoli Cremona e chiude il Trofeo Lombardia al terzo posto

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-09-2019/germani-brescia-batte-vanoli-cremona-chiude-trofeo-lombardia-terzo-posto-600.jpg

Social

La Germani riscatta la sconfitta subita 24 ore prima per mano dell’Acqua S.Bernardo Cantù, batte 86-77 la Vanoli Cremona e si classifica sul gradino più basso del podio dell’XI Edizione del Trofeo Lombardia. Una gara ordinata, quella della Leonessa, che lascia a casa le remore avute nella semifinale di sabato e mette in campo il giusto agonismo per condurre in porto una vittoria decisamente meritata, regalandosi un altro sorriso nella sua lunga preseason.

La Germani appare senza dubbio più pronta alla battaglia rispetto a quanto visto 24 ore prima. I biancoblu eseguono con diligenza i dettami di coach Esposito e, soprattutto, accendono da subito la spia dell’agonismo, anche se dopo qualche minuto sono costretti a rinunciare a Horton (problemino al ginocchio, rientrerà nel secondo quarto) e Koenig (botta sulla coscia, out per tutto il match). Il primo parziale importante è a favore della Leonessa, che all’8′ doppia i propri avversari (25-12), salvo poi perdersi un po’ sul finale di quarto, chiuso comunque sul +6 (27-21).

Il secondo quarto scivola via all’insegna dell’equilibrio, con la Vanoli impegnata a rincorrere una Leonessa intenzionata a tenere le redini della partita. Ne scaturisce una partita piacevole, a punteggio decisamente alto, un habitat nel quale Lansdowne (16 punti nei primi 20′) dimostra di trovarsi bene, conducendo la sua squadra sul +3 con cui si arriva all’intervallo lungo.

Germani convincente in avvio di terzo quarto: i giocatori di Esposito cercano e trovano sempre le situazioni più convenienti per far male agli avversari e riescono a riallungare nuovamente nel punteggio, toccando il +11 al 25′ e, addirittura, il +20 all’ultimo mini-intervallo.

C’è gloria per tutti nell’ultimo quarto della gara. Brescia tiene sotto controllo l’attesa reazione degli avversari in una volata che viene giocata dalle due squadre a briglie sciolte fino al suono della sirena, che certifica il 86-77 finale (24 punti di Lansdowne) con cui la Leonessa conquista vittoria e terzo posto del Trofeo Lombardia.

Il calendario della Germani prevede ora l’ultimo impegno del precampionato: mercoledì 18 settembre è tempo di giocare sul parquet del PalaLeonessa in occasione della IV Edizione del Trofeo Roberto Ferrari. Gli avversari di Moss e compagni saranno gli israeliani dell’Hapoel Holon, un test probante in vista dell’inizio degli impegni ufficiali, fissato tra dieci giorni esatti.

“Abbiamo giocato una partita migliore rispetto a quella di ieri, con molta più applicazione nelle regole che avevamo chiesto ai giocatori – spiega Giacomo Baioni, assistant coach della Germani -. Gli alti e bassi che si sono visti sono naturali, specialmente quando si giocano due partite in due giorni. In attacco la palla si è mossa sempre, sui concetti siamo andati molto meglio e andiamo via da questo torneo con un pensiero migliore rispetto alla gara di ieri, nella quale la cosa maggiore che è venuta a mancare è stata il giusto approccio alla partita”.

“Le condizioni di Koenig? Dobbiamo valutarle, aspettiamo indicazioni dallo staff medico – conclude Baioni -. Ora dobbiamo lavorare per inserire Vitali e Abass nelle situazioni di gioco su cui abbiamo lavorato fino a ora. Parliamo comunque di due giocatori che conoscono la pallacanestro e si sono già cimentati con parte dei giochi che utilizziamo. In vista degli impegni ufficiali, sarà fondamentale la nostra settimana tipo, che prenderà il via subito dopo la gara del Trofeo Ferrari”.

Germani Basket Brescia - Vanoli Cremoan 86-77 (27-21, 48-45, 74-54)

Germani Basket Brescia: Zerini 3, Cain 14, Naoni 3, Laquintana 10, Lansdowne 24, Koenig, Avare 8, Guariglia 2, Italiano 2, Horton 14, Moss, Sacchetti 6. All: Esposito

Vanoli Cremona: Saunders 10, Mathews 13, Diener 8, Sanguinetti ne, Gazzotti 4, Ruzzier 10, De Vico 6, Tiby 5, Stojanovic 5, Williams 6, Palmi 6, Akele 4. All: Sacchetti

Arbitri: Tirozzi di Bologna, Radaelli di Rho (MI) e Valzani di Martina Franca (TA)

Ufficio Stampa Basket Brescia

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: