Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Test positivo per la Lucky Wind Foligno sul campo del San Giobbe Chiusi

Prosegue la marcia di avvicinamento alla prima di campionato della Lucky Wind Foligno che nella giornata di ieri ha fatto visita al San Giobbe Basket di Chiusi, squadra tosta e molto ben attrezzata che disputerà la C Gold Toscana e, per quanto fatto vedere ieri sera, lo farà da protagonista. 12 minuti per quarto, punteggio azzerato ad ogni periodo, la gara è stata vivace e ben giocata da entrambe le squadre: da un lato la fisicità predominante dei toscani, dall’altra un’organizzazione di gioco corale degli umbri.

Si è faticato molto nel pitturato, dove Karpuk ha dovuto vedersela con i 210 cm del suo pariruolo: un antipasto di quello che probabilmente ci aspetterà in stagione, vista la caratura fisica delle squadre che affronteremo. Si è però risposto con grande agonismo e determinazione che hanno portato le squadre alla fine a fronteggiarsi a viso aperto.

Dopo un avvio in salita (12-2 per i locali), i falchi hanno iniziato a carburare e a macinare gioco ruotando tutti gli uomini a disposizione: ancora in ritardo la condizione di Jacopo Anastasi, alle prese con un fastidio alla caviglia dovuta ad un recente infortunio, mentre buona la prestazione del giovanissimo Pandolfi autore della sua prima tripla in maglia senior.
Prossima tappa Matelica, sabato pomeriggio, quando mancheranno solo 7 giorni all’avvio della nuova stagione.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: