Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Unibasket Lanciano chiude la sua preseason al PalaVirtus di Macerata contro la Virtus Civitanova

Si terrà oggi Sabato 21 Settembre presso il PalaVirtus di Macerata lo scrimmage tra Unibasket Lanciano e Rossella Virtus Civitanova. Con la gara in terra marchigiana il Lanciano chiude la sua pre season e si proietta verso l'esordio nella C Gold 2019/2020 in programma domenica 29 settembre. La truppa di Corà arriva alla sfida di domani al termine di un lungo precampionato che l'ha vista confrontarsi contro Torre Spes, Teate Basket (in due occasioni) e nel trofeo Unibasket concluso poi con un lusinghero secondo posto alle spalle del Giulianova.

Come testimoniato dallo stesso coach, ottime sono state già le indicazioni arrivate dal campo, soprattutto dai giocatori del "gruppo storico" mentre altri elementi sono ancora alla ricerca della forma migliore che possa aiutare il gruppo ad alzare ulteriormente il livello di esperienza e la qualità del roster. Anche i padroni di casa della Rossella Virtus Civitanova Marche affidati per la prossima stagione nelle mani di coach Massimo Domizioli, arrivano da un fitto calendario di preseason e sono alla ricerca del giusto equilibrio per preparare al meglio l'impegnativo campionato di Serie B. In estate il roster del club adriatico ha visto la conferma delle due ali Attilio Pierini e Simone Cimini, del veterano Ciccio Amoroso e di Marco Valisciani e Matteo Felicioni.

A loro si sono aggiunti diversi innesti tra cui vanno sicuramente segnalati quelli del regista Filippo Alessandrini, proveniente da Reggio Calabria, di Simone Rocchi (ex EuroBasket Roma) dell'ala ex Amatori Pescara, Dario Masciarelli e soprattutto di quel Valerio Amoroso, ala grande prelevata dalla Poderosa Montegranaro che vanta un curriculum di assoluto livello condito dalle esperienze con la canotta della Fortitudo, della Virtus Bologna e della Nazionale con cui è sceso in campo in ben 40 occasioni. Un test di rilievo quello di domani per i Frentani in attesa di un nuovo e speriamo esaltante campionato da vivere da protagonista. E sempre forza Lanciano.

Simone Cortese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: