Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Nuove indicazioni per la Tezenis Verona dallo scrimmage contro il Basket Ravenna

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/25-09-2019/indicazioni-tezenis-verona-scrimmage-basket-ravenna-600.jpg

Social

Nuovo scrimmage per la Tezenis Verona mercoledì, all’AGSM Forum, con Ravenna. Nuove indicazioni per i gialloblù nel penultimo appuntamento della preseason ad 11 dall’avvio del campionato. Anche in questa occasione parziali azzerati ad ogni termine di quarto con i singoli di 15-13, 25-31, 23-11, 10-17.

Coach Dalmonte, rispetto al match di Bergamo, ha ritrovato Jermaine Love, inserito nel quintetto base. Assieme a lui è tornato in campo anche Davide Guglielmi che ha definitivamente superato i problemi fisici che l’avevano costretto allo stop nelle ultime settimane.

Ravenna scappa subito in apertura del primo quarto. Giddy Potts trascina i romagnoli con un 0-7 che viene interrotto dalla tripla di Hasbrouck. Ravenna tiene il vantaggio fino al 5-13, quando la Tezenis si scatena prima con Udom e poi con Poletti (9-13) per poi lasciare spazio a Rosselli che negli ultimi due minuti guida il sorpasso fino al 15-13 finale del quarto.

Secondo quarto che vede Ravenna partire nuovamente forte. 2-6 il primo break della formazione ospite che dopo aver allungano fino al 2-10, si vedere recuperare dalla Tezenis Verona. Love firma la tripla e dispensa l’assist per candussi che vale il -2 (10-12) prima della nuova fuga decisiva di Thomas e compagni che chiudono il secondo parziale sul 25-31.

La Tezenis strappa applausi nel terzo quarto. Dopo che Thomas, due volte consecutive a canestro, ha portato avanti Ravenna sul 4-7, Dalmonte richiama i suoi in panchina. Il rientro in campo fa registrare un crescendo continuo. Love pareggia sul 7-7, Poletti firma il sorpasso (9-7) poi l’allungo definitivo fino al 23-11.

Fonte: ufficio stampa Scaligera Verona

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: