Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Unibasket Lanciano pronto al via, presentata ufficialmente la stagione 2019/2020

Si è tenuta questa mattina presso la Sala Convegni di Lancianofiera Polo Fieristico d’Abruzzo la conferenza stampa con cui l’Unibasket Lanciano ha dato ufficialmente il via alla stagione sportiva ed agonistica per l’anno 2019 - 2020. Il primo appuntamento in agenda è per domenica 29 settembre quando il roster frentano scenderà in campo sul parquet del Palazzetto dello Sport, per la sfida alla Vigor Matelica. Sono intervenuti alla presentazione l’Assessore allo Sport Davide Caporale, il Presidente del Comitato Fip Abruzzo dott. Francesco Di Girolamo, il Presidente dell’Unibasket Lanciano Carlo Valentinetti, il dirigente avv. Giuseppe Russo ed il coach Claudio Corà.

L’assessore Caporale ha voluto ringraziare la società per quanto fatto nella scorsa stagione sia in termine sportivi che nell’ambito del sociale, ricordando i primi contatti avuti tra l’amministrazione ed il club e la sinergia creata in seguito grazie all’unione d’intenti ed alle progettualità condivise. Ribandendo inoltre la grande soddisfazione per una realtà sportiva che potrà portare lustro e visibilità alla città intera. Di Girolamo del Comitato Fip Abruzzo ha sottolineato l’importanza di Lanciano come piazza storica della pallacanestro regionale che si appresta a disputare due importanti campionati nazionali di vertice (Serie C Gold e Under 18 d’Eccellenza) sia con la prima squadra che con la rappresentativa giovanile Under 18 che quest’anno per la prima voltasi confronterà con squadre storiche e blasonate come la Virtus e la Fortitudo Bologna, solo per citarne alcune.

“L’augurio del nostro comitato” ha continuato Di Girolamo e che quest’annata possa essere ricca di vittorie e soddisfazioni per la vostra società”. Carlo Valentinetti, presidente del’Unibasket ha inanzitutto voluto ringraziare Lancianofiera per l’impegno e la disponibilità data in questi mesi sia a livello istituzionale che logistico, l’amministrazione comunale per il supporto ma soprattutto lo staff tecnico per la bellissima annata passata ma anche e soprattutto per questa stagione ormai alle porte per il grande impegno e le energie profuse durante la fase della preparazione.

Un plauso particolare è andato ai coach Corà e Borromeo ma anche a tutto l’organigramma che ha dato dimostrazione di professionalità e competenza in tutti i livelli ed in ogni settore, concludendo il suo intervento con l’augurio agli atleti e ai nuovi arrivati della squadra. A prendere poi la parola è stato quindi l’avvocato e dirigente Giuseppe Russo che ha illustrato nel dettaglio i progetti extra sportivi proposti dalla società, progetti che riguardano il basket, con la fusione realizzata con la Pallacanestro Lanciano che ha permesso al club di rientrare in maniera più efficace nel tessuto cittadino frentano, cercando di riaggregare il movimento cestistico cittadino anche grazie al consolidamento dei rapporti con l’Azzurra Basket Lanciano, nello spirito della massima collaborazione sportiva.

Uno degli interessi primari dell’Unibasket è rivolto inoltre all’ambito del sociale e dell’associazionismo con il rafforzamento delle sinergie create con diverse onlus ed enti benefici del territorio lancianese. Collaborazioni che grazie al supporto della Consulta del Comune di Lanciano prevede la pianificazione e realizzazione di svariati eventi e manifestazioni.

“La speranza” ha ribadito Russo “E’ che in futuro anche gli sponsor possano sostenerci nelle nostre attività permettendoci di portare lo sport e i valori del basket, nelle piazze e nelle scuole della nostra città”.
Il coach Claudio Corà ha ricordato il suo ingresso in società nel 2018 e di come sia soddisfatto di poter iniziare la sua terza annata in una realtà dove ha trovato serietà entusiasmo e voglia di lavorare, qualità non facili da scoprire nel panorama sportivo attuale.

“Durante l’ultima annata” ha continuato poi il coach veneto “Si è lavorato molto insieme cercando di rendere concreti e fattibili le tante idee elaborate. Lo scorso anno nonostante le proiezioni abbiamo disputando un campionato importante a cui è mancato davvero poco per renderlo ancor più interessante. Quest’anno il precampionato svolto con squadre di categoria superiore ci ha permesso di cominciare a creare la nostra identità cercando di imporre il nostro gioco e magari facendo anche divertire il nostro pubblico, nella speranza di ripetere e se possibile migliorare il piazzamento della scorsa annata” La conferenza stampa si è poi conclusa con la presentazione degli atleti e con le interviste di rito della stampa.

Simone Cortese

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: