Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Il Basket Vadese riparte nel segno della continuità. Solo due le novità nel roster 2019/2020

Al lavoro in vista del nuovo campionato il Basket Vadese che anche nella prossima stagione sarà ai nastri di partenza del Girone A del campionato di Promozione. I gialloverdi sono ripartiti nel senso della continuità confermando innanzi tutto coach Cristian Cangiotti e poi anche la maggior parte del roster della scorsa stagione. Le uniche due novità sono rappresentate dall'inserimento di due giovani: il primo è Alessandro Giglioni reduce dal campionato Under 20 con la maglia della Pallacanestro Urbania, mentre il secondo è Alessandro Topi, classe 2000, che si dividerà tra il campionato di Promozione e quello Under 20 con la stessa Pallacanestro Urbania. Per il resto rivedremo in gialloverde i soliti Azzolini, Fedrigucci, Nuara, Carciani, Fosci, Fulgini, Bozzi, Talozzi e Zappetti, per una nuova avventura nel segno della continuità con il passato.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: