Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Tezenis Verona al via contro Caserta. Le parole di coach Luca Dalmonte e di Mitchell Poletti

La Tezenis Verona inizia il proprio campionato con la sfida interna contro lo Sporting Club JuveCaserta. Vediamo come i veneti arrivano a questo appuntamento attraverso le parole di coach Luca Dalmonte e di Mitchell Poletti.

Luca Dalmonte: “Ci siamo. Prima palla a due della nuova avventura. La licenza, supportata dal talento, di Giuri e Allen. Le situazioni di pick&roll delle due sopraccitate guardie in collaborazione con Cusin creano numericamente una parte sostanziale dei vantaggi di squadra. Gli specialisti da tre punti per convertire i vantaggi sono Hassan, Turel e Carlson, ma anche gli stessi Giuri e Sousa. Difensivamente una squadra che può disporre di taglia nel ruolo degli esterni, che può produrre pressione con la garanzia di avere ‘protezione’ dentro l’area da parte di Cusin e nei minuti a disposizione di Paci.
Buon campionato a tutti”.

Mitchell Poletti: “La prima partita di campionato è sempre un po’ particolare, per la voglia di cominciare e di scoprire a che punto siamo. Affrontiamo un avversario, Caserta, che ha allestito una squadra di buonissimo livello e che sicuramente farà bene nel nostro girone. Dobbiamo prepararci bene per essere pronti domenica ad affrontare i loro punti di forza”.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: