Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Junior Porto Recanati al lavoro. Confermato coach Ciro Pirri, sono 7 i nuovi arrivi

La Junior Porto Recanati riparte dalla semifinale playoff della scorsa stagione persa contro Il Picchio Civitanova, poi vincitrice del campionato, e si ripresenta all'inizio della nuova stagione 2019/2020 con grande fiducia e voglia di migliorare quanto fatto nello scorso campionato. La società ha innanzi tutto confermato coach Ciro Pirri come guida tecnica del gruppo e poi ha cercato di allungare e migliorare il roster formando un gruppo di 16/17 giocatori in grado di migliorare la qualità degli allenamenti. 

La squadra è stata notevolmente rinnovata grazie all'inserimento di giocatori esperti per la categoria e di giovani validi sia sotto l'aspetto fisico che tecnico. Rispetto al roster che ha affrontato lo scorso campionato sono stati confermati Marco Attili, Marco Sorgoni, Ciccio Montali, Riccardo Marangoni, Mattia Camilletti, Matteo Giri, Giuseppe Rombini, Daniele Nucera, Alessandro Cristalli ed Andrea Ciccarelli.

Per ciò che riguarda i nuovi arrivi, invece, sono arrivati alla corte di coach Pirri: Lorenzo Angelici, ala pivot la scorsa stagione in Serie D con la Sacrata Porto Potenza; Alex Gasparrini, play/guardia reduce dall'esperienza con Il Ponte Morrovalle; Paolo Cuna, lo scorso anno in Serie D con gli 88ers Civitanova e Luigi Napoli ala pivot proveniente dai cugini dei Lobsters Porto Recanati.

Inoltre, grazie alla collaborazione attiva con la Pallacanestro Recanati, la Junior potrà contare anche sui giovani Riccardo Fortuna, Santiago Bravi e Davide Coppe, tutti e tre provenienti dal settore giovanile recanatese. A tutti questi arrivi fanno da contraltare le partenze di Lorenzo Attili, salito in Serie C Silver con il Basket Tolentino, di Valerio Pacelli, Andrea Tombolini, Marco Gonnelli, Cristian Astuti, e Riccardo Zippilli, che hanno lasciato la squadra per motivi di studio e lavoro.

L'obiettivo della società è quello di riportare la pallacanestro ad un livello sempre più alto per la città di Porto Recanati, e la squadra costruita ha tutte le carte in regola per poter fare bene. Tutta la dirigenza approfitta per far un bocca al lupo e per augurare buon lavoro a tutti i gruppi della Junior Basket a partire dal minibasket per passare alle giovanili ed alla prima squadra; ai suoi ragazzi, istruttori, allenatori, dirigenti e genitori, che sono fondamentali per portare avanti nel milgiore dei modi l'attività della società.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: