Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La FeBa Civitanova attesa dalla trasferta sul campo del Cus Cagliari

La Feba Civitanova Marche nella tana del Cus Cagliari. Le momò sono a caccia dei primi punti stagionali, dopo i due stop consecutivi, e cercano di risalire la china della classifica. Si va in Sardegna contro la compagine allenata da Federico Xaxa: una formazione giovane che ha alcuni elementi d'esperienza di livello. Erika Striulli su tutte, ma anche il pivot sloveno Ana Ljubenovic e la guardia Arianna Landi. Una squadra insidiosa anche se le biancoblu hanno voglia di scrollarsi di dosso lo zero in classifica, mettendo in campo tanta grinta e determinazione. Un successo ovviamente sarebbe anche una bella iniezione di fiducia in vista dei prossimi impegni di campionato.

"Cagliari sicuramente è una squadra che conosciamo bene - commenta coach Nicola Scalabroni - anche se ha cambiato alcune giocatrici conosciamo il loro modo di giocare ed è stata una delle ultime partite di regular season della passata stagione. Hanno mantenuto una certa ossatura, con Striulli in cabina di regia e sostituito la Kotnis con Ljubenovic, e rimangono una squadra insidiosa.

Noi dobbiamo lavorare e migliorare sui nostri aspetti, soprattutto le collaborazioni difensive ed offensive. Il nostro lavoro è incentrato sulla crescita della squadra, ma ovviamente ci adegueremo anche alla caratteristiche di Cagliari. Andremo in Sardegna cercando di fare la nostra partita e metterle in difficoltà, avendo molta fiducia nei nostri mezzi". Palla a due sabato 12 Ottobre alle ore 16.00 al PalaCUS. Dirigono l'incontro Lucia Bernardo di Aprilia (LT) e Leonardo Marcelli di Roma.

Matteo Valeri

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: