Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

3° derby consecutivo per il Perugia Basket, coach Monacelli ''Valdiceppo superiore, cercheremo di fare bella figura''

Un altro derby. Un altro capitolo tra il Grifo e la Valdiceppo da vivere tutto d’un fiato. Domani sera alle 20 e 45 il PalaFoccià sarà il teatro di una delle sfide più sentite della stagione. Ecco allora che, a 24 ore malcontente dalla palla a due, coach Monacelli presenta una partita che non può, e non potrà mai forse essere come tutte le altre:

“Cercheremo di fare bella figura. Loro - ammette con sincerità l’allenatore dei grifoni - sono assolutamente superiori. Sono i finalisti dello scorso campionato ed in più, in un roster già competitivo ed al cui interno figurano elementi come Meschini e Casuscelli che in un torneo come questo possono spostare gli equilibri, si sono aggiunti giocatori di spessore come Orlandi, al rientro a Ponte San Giovanni, ed il croato Milekic”.

Una partita senza storia, dunque? Neanche per idea. Il Perugia può e deve esprimersi al massimo delle proprie potenzialità: “Spero che il clima derby possa avere un peso e che quindi ci permetta di dare ancora qualcosa in più del solito - spiega Monacelli -. Una volta di più mancheranno tre giocatori per noi molto importanti: Tommaso e Lorenzo Righetti e Trevisan. Sappiamo che non sarà facile metterli in difficoltà perché i loro ingranaggi sono di qualità ma ci proveremo. Giocheremo contro la Valdiceppo e per continuare nel nostro percorso di crescita che si è visto anche contro Foligno. Da parte nostra mi aspetto una gara gagliarda”.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: