Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

EuroCup: la Reyer Venezia supera il Tofas Bursa e conquista la prima vittoria

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-10-2019/eurocup-reyer-venezia-supera-tofas-bursa-conquista-prima-vittoria-600.jpg

Social

Dopo il ritorno alla vittoria in campionato, l’Umana Reyer si conferma anche in Europa, trovando il primo successo in 7Days Eurocup: Tofa Bursa battuto al Taliercio 76-65. Confermato per gli orogranata lo starting five di domenica (Stone, Chappell, Bramos, Daye e Vidmar). L’inizio è molto equilibrato, con prevalenza delle difese sugli attacchi. Daye sblocca l’Umana Reyer con un gioco da tre punti al 2’30” (3-4), con i turchi che restano avanti fino al 6′, toccando un massimo vantaggio di 4 punti (5-9 e 7-11). L’ingresso in campo di De Nicolao e Watt scuote gli orogranata, che infilano un parziale di 9-0, chiuso dalla tripla di Bramos del 16-11 al 7’30”. Con un po’ di fortuna, il Tofas torna a -1 (19-18) nell’ultimo minuto, ma un’altra tripla del capitano manda l’Umana Reyer avanti 22-18 al primo intervallo.

Gli orogranata continuano a difendere forte (Udanoh si fa vedere con una grande stoppata dopo l’assist a Tonut), portando gli avversari a prendere tiri non facili, spesso allo scadere dei 24”, e allungano in avvio di secondo quarto, toccando la doppia cifra di vantaggio, 31-20, al 13’30”. Mantenendo alta la concentrazione e appoggiando il gioco nel pitturato, gli orogranata arrotondano prima sul +12 (34-22 e 36-24) e poi sul +14 (38-24 al 17′), anche se subito dopo arriva il terzo fallo di Vidmar. Nel finale, con la zona press e una serie di rimbalzi offensivi, gli ospiti tornano a -10 (38-28 al 18′): divario che sarà di 11 punti (42-31) all’intervallo lungo dopo il botta e risposta da 3 De Nicolao-Mejia e il libero di Watt.

Williams prova a rimettere in partita il Tofas alla ripresa del gioco (42-35 al 21′), ma l’Umana Reyer risponde subito con Daye e con un magistrale contropiede di squadra concluso dalla schiacciata di Watt (46-35 al 21’30”). Gli ospiti, sempre con Williams in evidenza, trovano un parziale di 0-7, con pronto time out veneziano sul 46-42 al 24’30”. Gli orogranata si ripresentano sul parquet ritrovando il giusto piglio: prima Bramos (tripla, tap-in e sfondamento subito da Williams) e poi Tonut (tripla e canestro) riportano l’Umana Reyer alla doppia cifra di vantaggio (56-45 al 27’30”). Il finale di quarto, con le squadre in bonus, vede una serie di tiri liberi (segnati al 50%) su entrambi i fronti e si va all’ultima sosta sul 58-49.

Con le triple (Daye e Filloy) e la difesa, gli orogranata tornano a +13 (64-51), riscrivendo poi il massimo margine sul +15 (66-51 al 32′) con i liberi di Daye sull’antisportivo di Williams. L’Umana Reyer, ancora una volta, resta con la testa sul pezzo, anche di fronte ai timidi tentativi di rientro degli avversari (68-57 al 33’30”). A metà quarto è di nuovo +15 (72-57), poi Vidmar spende il quinto fallo. Gli orogranata riescono a gestire senza patemi, tenendo bassi i ritmi, con il Tofas che si riavvicina a -11 (73-62), anche se una tripla di capitan Bramos lo ricaccia subito indietro (76-62 al 37′). Nel finale, così, manca da aggiornare solo il punteggio della prima vittoria europea della stagione dell’Umana Reyer: il tabellone del Taliercio al 40′ dice 76-65.

Umana Reyer: Udanoh 4, Stone, Bramos 14, Tonut 10, Daye 15, De Nicolao 5, Filloy 10, Vidmar 8, Chappell, Pellegrino ne, Cerella, Watt 10. All. De Raffaele

Tofas Bursa: Mustafa, Durmaz 3, Ugurlu 2, Ermis 2, Tuna ne, White 8, Mejia 9, Phillip 5, Lojeski 6, Williams 28, Yasar 2. All. Ene

Parziali: 22-18; 42-31; 58-49.

Fonte: ufficio stampa Reyer Venezia

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: