Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

VL Pesaro, DS Stefano Cioppi ''Dobbiamo essere più duri e cattivi. Importante migliorare le percentuali al tiro''

Il DS Stefano Cioppi, in un'intervista pubblicata dal Corriere Adriatico a firma di Camilla Cataldo, ha analizzato la sconfitta subita dalla VL Pesaro contro la Virtus Bologna e più in generale del momento che sta attraversando la formazione biancorossa:

"La sconfitta fa arrabiare come tutte. A freddo pensi agli elementi sui quali bisogna fare un salto di qualità. Siamo già concentrati per migliorare le percentuali al tiro, aumentando la quantità, le ripetizioni e alternando le soluzioni per creare conclusioni più semplici. Il secondo aspetto dove lavorare forte è essere più duri e cattivi. È importante abituarci durante la settimana e, anche se gli avversari sono più forti, non bisogna lasciarli respirare, ma saltargli addosso. Meno regole e picchiare duro. Per la prima volta siamo tutti e i nostri problemi di fisicità a rimbalzo possono essere risolti con più facilità. Le preparazioni durano 40 giorni, abbiamo bisogno di qualche settimana per rimettere in piedi la chimica che si stava formando molto bene ed è stata interrotta a causa dei vari stop."

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: