Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

La Pallacanestro Trapani verso il derby contro l'Orlandina. Le parole di Fabrizio Canella e di Alessandro Amici

La Pallacanestro Trapani attesa dal derby contro l'Orlandina Basket in programma al PalaConad Domenica prossima con palla a due fissata per le ore 18:00. La presentazione della gara in casa granata nelle parole dell'assistant coach Fabrizio Canella e di Alessandro Amici:

Fabrizio Canella “L’Orlandina è una squadra costruita per fare molto bene e questo inizio di campionato è stato bugiardo poiché hanno tanti giocatori fermi ai box. Possono contare su due americani tra i più forti della categoria, e su di una batteria di italiani di talento che permette loro di avere moltissime varianti tattiche. Da parte nostra dobbiamo ripartire dagli ultimi due quarti giocati a Scafati quando siamo riusciti ad esprimere buona aggressività e, allo stesso tempo, non dovremo avere alcun calo di concentrazione poiché in un derby le possibilità di recuperare grossi divari si riducono notevolmente”.

Alessandro Amici “Dopo la sconfitta di Scafati il rammarico è tanto. Nella prima metà gara eravamo un po’ disuniti ma poi ci eravamo ripresi alla grande e, alla fine, credevo che avremmo anche vinto ma purtroppo non è andata così. Siamo una squadra
nuova con grandi motivazioni e sono certo che cresceremo molto. L’Orlandina è una squadra che ha raccolto meno di quello che avrebbe potuto. Sarà una partita durissima perché è pur sempre un derby, ma avere il nostro pubblico vicino ci sarà di grande aiuto”.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: