Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

L'Olimpia Milano recupera Gudaitis in vista della trasferta di Cremona, coach Messina ''Per noi gara importante''

Resta in viaggio l’Olimpia, ma questa volta la trasferta è breve. Si resta in Lombardia, per andare a Cremona (alle 17.00 la palla a due). La Vanoli, semifinalista la passata stagione, è 1-2, ha già osservato un turno di riposo ed è reduce dalla sconfitta di Reggio Emilia. Nelle due gare precedenti, in casa con Treviso (vittoria) e in trasferta a Roma (sconfitta), era stata protagonista di gare tirate, risolte con un possesso di scarto.

L’Olimpia è rientrata da Atene nella notte tra giovedì e venerdì e ha dedicato il giorno successivo al recupero e a lavori individuali. Sabato ha svolto nella sua casa del Mediolanum Forum l’ultimo allenamento prepartita, ma raggiungerà Cremona in giornata. La novità più rilevante è che dopo l’ultima seduta sono state sciolte le riserve, pertanto sarà disponibile e rientrerà Arturas Gudaitis. Il centro lituano ha giocato 50 partite nel campionato italiano con 573 punti e 363 rimbalzi. La scorsa stagione prima di infortunarsi – a Gran Canaria, l’1 febbraio 2019 – segnava 14.8 punti a partita con 8.2 rimbalzi. Il suo debutto nel campionato italiano avvenne proprio a Cremona l’1 ottobre 2017 (17 punti e 17 rimbalzi).

Coach Ettore Messina: “Cremona è una squadra che gioca con altruismo e ritmo. Come tutte le squadre allenate da Meo Sacchetti ha fiducia nel tiro da tre punti e nei propri mezzi. Per noi è una partita importante, perché abbiamo già perso due gare di campionato e dopo la vittoria di Atene dobbiamo continuare a migliorare”.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: