Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

I Titans Jesi tornano a mani vuote dalla trasferta di Fermignano

Nulla da fare per i Titans LF nella trasferta della seconda giornata di campionato a Fermignano.
Gli jesini vogliono purtroppo imitare il tabellone luminoso segnapunti che non ne vuol sapere di funzionare, i giudici di campo ricorrono ad uno smartphone per controllare il tempo e nel secondo quarto compare un tabellone manuale come segnapunti.

La gara si chiude praticamente nel primo quarto che con un 29-11 lascia già immaginare il finale.
Vi diamo solo qualche numero per spiegare come la sconfitta abbia raggiunto uno scarto di oltre 30 punti senza dilungarsi troppo nella descrizione di una partita che non c’è mai stata:
tiri da due 10 su 39 25,6%, tiri da tre 2 su 19 10,5%, solo i tiri liberi salvano le statistiche con un buon 16 su 20 80%.

Nessun giocatore è da salvare ad eccezione di Cinti che con un bottino personale di 15 punti è l’unico che ha mantenuto una certa lucidità.
Ora cerchiamo di dimenticare al più presto questa difficile giornata e concentriamoci sulla prossima gara casalinga contro l’Urbania che si giocherà in casa Martedì 29 Ottobre.

MBA Fermignano - Titans Jesi 77-42

MBA: Di Luca, Santi 18, Vona 2, Nardini 25, Dorighi 4, Dziho 10, Musaj, Bernardini 7, Facenda 5, Rossi 2, Giampaoli 2, Vignaroli 2. All. Falcone

Jesi: Diamantini, Borocci 3, Pirani 5, Bianchi 2, Gennaretti, Santinelli 9, Cinti 15, Del Torto, Federici, Ambrosi 2, Trillini 4, Salvatelli 2. All. Severini

Parziali: 29-11, 13-9, 23-12, 12-10.
Progressivi: 29-11, 42-20, 65-32, 77-42.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Mengucci e Limone

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: