Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Cookie Policy   -   Chiudi

Per l'Upr Montemarciano arriva la terza vittoria consecutiva a Fossombrone

Straordinaria! Così potremmo definire la prestazione della Mondial Tecnica Srl - Cuscinetti - Forniture Industriali Egan Official Upr Montemarciano Basket che nell'anticipo della 4° giornata del campionato di serie C Silver vince e convince sul difficile campo della Bartoli Mechanics Metauro.

La partita era particolarmente sentita dai fratelli Luca e Federico Savelli i quali non hanno tradito le attese e hanno prodotto una prestazione di grande spessore; ma determinante è stata certamente la prova di tutto il collettivo col Montemarciano da squadra vera che è riuscita nell'impresa di contenere l'attacco locale che può contare su giocatori di livello com ePerini, Clementi, Cecchini e l'argentino Rossi Perret.

Pronti via e il Montemarciano piazza un parziale di 15-0 che obbliga coach Giordani a chiamare presto timeout. Il Basket Metauro accusa il colpo, il Montemarciano con una difesa al limite della perfezione scappa. Fine 1° quarto 22-12 per Montemarciano. Nel 2° quarto sale l’intensità e i lo cali rientrano in partita riducendo il gap chiudendo, grazia a una tripla di Clementi, al riposo lungo sul -1 (32-31 per Montemarciano).

Nel 3° quarto il Metauro con un 2/2 di Clementi si porta avanti di 1 ma Montemarciano non ci sta! Savelli Federico piazza giocate d’alta scuola e la tripla di Pasquinelli ridà il +12 agli ospiti (50-38 Montemarciano). Il Metauro accusa lo sforzo fatto per rientrare in partita mentre il Montemarciano è padrona del campo dettando ritmo. Fine 3° quarto 46-56 Montemarciano. L’ultima frazione vede ancora gli ospiti protagonisti. Roberto Mosca piazza un paio di giocate notevoli e la tripla di Schiavoni prima e di Conti poi permette al Montemarciano di continuare l’allungo e scrivere i titoli di coda su una grande, prova di squadra. Finale 66-77 Montemarciano.

Coach Luconi cercava conferme dopo la gara contro l'Acqualagnaa Fossombrone l’ha avuto col nucleo a sua disposizione che si è confermato di spessore. Ora guai ad abbassare la guardia: domenica 27 ottobre alle ore 18 al "PalaMenotti" di Marina di Montemarciano arriva la temibilissima Tiss'You Care San Marino Basket formazione che annovera giocatori di grande esperienza e qualità come Raschi e che ha regolato nel turno infrasettimanale l'Asd Loreto Basket Pesaro costringendola a segnare solo 45 punti. Per continuare a sognare... bisognerà giocare una partita di grande spessore!

Forza Upr Montemarciano Basket

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche: